Riapertura della strada della Consuma

La Provincia ha da poco comunicato che sin da stamani la circolazione sulla strada della Consuma è di nuovo ripristinata. Ieri, a causa del forte vento e della conseguente caduta di piante lungo la carreggiata era stata chiusa al traffico. Incessante il lavoro degli addetti della Provincia e dei Vigili del Fuoco che hanno consentito la riapertura del passo montano in tempi brevi. Ricordiamo che nella giornata di ieri si sono registrate in Casentino raffiche di vento fortissime (in alcuni casi fino a 120 km/h) che hanno causato gravi danni in molte località. Tra le zone più colpite Badia Prataglia che, nella giornata di ieri, è rimasta senza corrente elettrica per molto tempo. Sempre nel piccolo borgo montano è crollata una tettoia nel centro del paese e molte piante sono cadute a causa del forte vento. Fortunatamente, a parte il grosso spavento e il disagio, non si registrano danni alle persone.

Ultimi Articoli

Il settore propaganda della Bibbiena Nuoto si distingue ai Campionati regionali

Pioggia di medaglie per i "delfini bianchi" della Bibbiena Nuoto Quando si parla di “propaganda”, è naturale e quasi inevitabile associare il termine alla politica,...

Lorenzoni: “Disagi insostenibili con il doppio cantiere nella Sr71”

Appello del presidente Lorenzoni a tutela dei pendolari e della stagione turistica casentinese: “Disagi insostenibili con il doppio cantiere nella Sr71, la Regione deve...

Statale 71: lavori, semafori e disagi per i pendolari

Lavori alla Gravenna: “La Regione a inizio anno aveva assicurato che non ci sarebbe stato nessun altro semaforo prima della conclusione dei lavori sul...