RidiCasentino, torna il concorso nazionale di letteratura comica

Raggiolo durante la finale di Ridicasentino

I Noidellescarpediverse hanno lanciato la sfida tra “scrittori della risata” di ogni zona della penisola

Per la finale è stata prevista una doppia possibilità: dal vivo a Raggiolo o tramite diretta facebook

RAGGIOLO (AR) – RidiCasentino riaccende la sfida tra “scrittori della risata” di tutta Italia. L’associazione culturale Noidellescarpediverse ha pubblicato il bando della settima edizione del concorso nazionale di letteratura comica che troverà il proprio apice nella finale estiva di sabato 1 agosto, con una formula che garantirà lo svolgimento a prescindere dall’evolversi della situazione sanitaria. Per decretare il miglior racconto è stata infatti prevista una doppia possibilità: l’auspicio è di poter proporre il tradizionale spettacolo in piazza a Raggiolo alla presenza di finalisti, pubblico e giuria, altrimenti sarà condotta una diretta su facebook in cui ogni utente potrà votare il proprio autore preferito.

A RidiCasentino potranno partecipare tutti coloro che hanno scritto un racconto di genere comico, ironico, divertente o, comunque, leggero, che sarà valutato da un’apposita giuria per arrivare ad individuare i cinque finalisti che meriteranno l’accesso alla finale. Ogni autore avrà tempo fino a domenica 5 luglio per inviare ai Noidellescarpediverse un massimo di tre storie, anche già in gara in altri concorsi, con tema libero ma necessariamente ispirate dalla volontà di regalare risate e sorrisi. Il concorso è motivato dalla finalità di individuare, premiare e valorizzare gli scrittori emergenti (i racconti in gara nel 2019 erano settantaquattro ed erano arrivati da ogni zona della penisola) e, allo stesso tempo, di promuovere le bellezze del Casentino a livello nazionale. La letteratura breve comica è utilizzata infatti come motore di turismo e di promozione della vallata e, in quest’ottica, la finale sarà ospitata per il sesto anno consecutivo nel suggestivo scenario del borgo di Raggiolo, mentre tra i premi rientrano un soggiorno per due persone presso una struttura ricettiva del territorio e una selezione di vini di produttori locali. Un Premio Speciale sarà inoltre assegnato direttamente dalla Brigata di Raggiolo che ha rinnovato la sinergia nell’organizzazione del concorso. Il bando completo e ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale dell’iniziativa www.ridicasentino.it. «Rinnoviamo l’invito a scrittori comici o aspiranti scrittori comici da ogni parte della penisola – commenta Samuele Boncompagni dei Noidellescarpediverse. – La nostra intenzione era di non interrompere un concorso che, anno dopo anno, ha registrato iscrizioni e partecipazioni da tutta Italia, dunque abbiamo scelto di pubblicare il bando con la previsione anche di una conclusione on-line se le condizioni logistico-sanitarie non dovessero consentire il regolare svolgimento “dal vivo” di una finale che, comunque, si terrebbe all’aperto e nel rispetto di tutte le misure previste per la sicurezza del pubblico, degli scrittori e degli artisti».

Samuele Boncompagni dei Noidellescarpediverse