Rimborso abbonamenti trasporto pubblico: aggiornamenti

Tpl, domande per ristoro abbonamenti dopo conversione in legge Dl Rilancio

La Regione Toscana, come annunciato nei giorni scorsi, ristorerà i pendolari che non hanno goduto dell’abbonamento sui mezzi di trasporto pubblico per l’emergenza Coronavirus. Questo grazie ai fondi stanziati dal Governo con il dl Rilancio, che dovrà essere convertito in legge dal Parlamento nei prossimi giorni.

Per questo motivo, la Regione invita i pendolari a non recarsi anzitempo agli sportelli delle aziende di trasporto, rischiando inutili affollamenti, dal momento che la modulistica per fare la domanda di ristoro sarà disponibile solo successivamente alla conversione in legge del decreto governativo. Sarà quindi cura della Regione dare indicazioni più dettagliate al momento opportuno.

Comunicato stampa Regione Toscana

Ultimi Articoli

Casentino: rintracciata l’adolescente scomparsa alcuni giorni fa

Il 25 giugno scorso i carabinieri di Badia Prataglia si sono attivati per le ricerche di una minore, una adolescente che si era allontanata...

Il Ministero dello Sviluppo Economico risponde agli alunni della Primaria di Poppi

“Cari ragazzi, sono il capo segreteria tecnica del Ministro Giorgetti e sono stata felice di aver ricevuto la vostra e-mail che dimostra tutto il...

Gianni Gori: dall’oro a Naturalmente Pianoforte

L’imprenditore aretino che vede nell’alternanza scuola lavoro un importante valore aggiunto. Gianni Gori, presidente di Graziella Group, sostiene Naturalmente Pianoforte attraverso la donazione di un...