Rimborso abbonamenti trasporto pubblico: aggiornamenti

Tpl, domande per ristoro abbonamenti dopo conversione in legge Dl Rilancio

La Regione Toscana, come annunciato nei giorni scorsi, ristorerà i pendolari che non hanno goduto dell’abbonamento sui mezzi di trasporto pubblico per l’emergenza Coronavirus. Questo grazie ai fondi stanziati dal Governo con il dl Rilancio, che dovrà essere convertito in legge dal Parlamento nei prossimi giorni.

Per questo motivo, la Regione invita i pendolari a non recarsi anzitempo agli sportelli delle aziende di trasporto, rischiando inutili affollamenti, dal momento che la modulistica per fare la domanda di ristoro sarà disponibile solo successivamente alla conversione in legge del decreto governativo. Sarà quindi cura della Regione dare indicazioni più dettagliate al momento opportuno.

Comunicato stampa Regione Toscana

Ultimi Articoli

Il settore propaganda della Bibbiena Nuoto si distingue ai Campionati regionali

Pioggia di medaglie per i "delfini bianchi" della Bibbiena Nuoto Quando si parla di “propaganda”, è naturale e quasi inevitabile associare il termine alla politica,...

Lorenzoni: “Disagi insostenibili con il doppio cantiere nella Sr71”

Appello del presidente Lorenzoni a tutela dei pendolari e della stagione turistica casentinese: “Disagi insostenibili con il doppio cantiere nella Sr71, la Regione deve...

Statale 71: lavori, semafori e disagi per i pendolari

Lavori alla Gravenna: “La Regione a inizio anno aveva assicurato che non ci sarebbe stato nessun altro semaforo prima della conclusione dei lavori sul...