Riqualificazione di P.zza Garibaldi a Soci: l’amministrazione coinvolge la popolazione

Soci, Piazza Garibaldi

Il 4 settembre presentazione pubblica del progetto di fattibilità

Dal 4 di settembre alle ore 18.00 per circa quindici giorni, presso l’Auditorium Berretta Rossa di Soci, rimarrà esposto una bozza di progetto per il rifacimento di Piazza Garibaldi a Soci. Contestualmente i cittadini saranno chiamati, tramite un questionario da riempire sul posto, a dare i loro consigli o idee per rendere il progetto della Piazza un bene della comunità.

Il rifacimento di questa parte del paese, avrà, infatti, un impatto notevole sull’immagine e la vivibilità del centro abitato, motivo per il quale l’amministrazione desidera rendere il percorso una sorta di bene comune.

L’Auditorium Berretta Rossa, per quindici giorni, si trasformerà in  una sorta di museo in cui i cittadini troveranno esposte le varie tavole dello studio di fattibilità per il rifacimento e la riorganizzazione degli spazi della piazza e delle aree adiacenti al centro storico.

Ogni cittadino potrà dare le proprie indicazioni rispondendo ad un questionario che verrà lasciato in un’apposita cassetta.

Gli orari di apertura del Berretta Rossa saranno esposti all’entrata ma saranno il più ampi possibile per consentire a chiunque di poter dare il proprio personale contributo.

Questo percorso partecipativo sarà anticipato, il 4 settembre alle ore 18.00, da una conferenza pubblica in cui gli amministratori presenteranno ufficialmente la base di partenza del percorso che attenderà i vari contributi dei cittadini per diventare il progetto definitivo.

Il Vice Sindaco Matteo Caporali commenta: “La Piazza di Soci rappresenta un luogo simbolo di questo paese, un luogo di condivisione della vita sociale, un luogo di scambio e di incontro che ha un impatto significativo sulla vita della comunità. Ovviamente il suo rifacimento, che prelude anche ad una valorizzazione del piccolo centro storico adiacente, avrà anche un impatto visivo e di immagine notevole. Per questi motivi abbiamo pensato di coinvolgere fattivamente tutta la popolazione nel dare i propri contributi di idee ad una bozza di progetto che abbiamo impostato con i nostri uffici. Ci sembra un modo significativo per ridare al paese4 e ai suoi abitanti qualcosa di prezioso che definisce e dà sostanza alla vita della comunità”.

Il Sindaco Filippo Vagnoli commenta: “L’intervento alla piazza di Soci rappresenta per tutti un evento storico. Tra le altre cose, avvenendo dopo la pandemia, ha anche un valore simbolico molto forte, visto che le piazze sono luoghi di socialità fondamentali. Per questi motivi abbiamo voluto chiedere il coinvolgimento attivo della popolazione e quindi rendere tutti partecipi di qualcosa che diventerà il centro della vita del paese. Ripartire per noi significa ripartire dalla gente e dai loro bisogni, ma anche dai loro desideri.”