“Romeo e Giulietta ama e cambia il mondo” il musical, arriva in Casentino

(di Elisa Masini)
Dopo il grande successo dello spettacolo “Notre Dame de Paris” l’associazione Quinte tra le note, con la regia di Cinzia Zulato, porta in scena lo spettacolo “Romeo e Giulietta ama e cambia il mondo”, adattamento dello spettacolo musicale “Roméo e Juliette de l’haine à l’amour” scritto e musicato da Gérard Presgurvic, che ha debuttato in Italia nel 2013 all’Arena di Verona con la regia di Giuliano Peparini e i testi di Vincenzo Incenzo. Il teatro Sole ospiterà Sabato 19 e Domenica 20 Dicembre il nuovo spettacolo che presenta molte novità rispetto all’originale. È importante ricordare che tutti gli attori presenti non sono professionisti, ma persone con una grande passione e tanta voglia di mettersi in gioco per portare in scena un grande spettacolo. Come nei precedenti spettacoli gli attori/cantanti saranno affiancati dal Coro e dall’Orchestra di Quinte tra le note diretta dal Maestro Leonardo Rossi, per quanto riguarda la musica dal vivo. Sul palco non mancheranno le bellissime coreografie a cura delle scuole di danza Two Pas Dance e Studio 82 asd Dance school, che si esibiranno anche in balli di danza aerea. Naturalmente sono state previste anche due date per quanto riguarda il mese di Gennaio: Sabato 09 e Domenica 10. Non resta che godersi lo spettacolo e prepararsi ad applaudire questi bravissimi artisti.
Per informazioni e prenotazioni 338 10.77.488 – 347 10.57.624
 
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini è nato a Roma nel 1971, ma scrive a Ponte a Poppi, in Casentino, dove vive. Direttore del periodico Casentinopiù dal 2013, è anche “scrittore”, giornalista, tabaccaio, “ciclista” e “tennista”: quasi tutto rigorosamente tra virgolette.

Ultimi Articoli

Bergamo, cresce il Campus Tecnologico di Aruba: il più grande d’Italia

Cresce il Campus Tecnologico di Aruba a Ponte San Pietro: inaugurati 2 nuovi Data Center a prova di futuro e l’Auditorium Aruba Grazie ad...

Il diritto di vivere libere dalla violenza: un evento al Castello di Poppi

“Il diritto di vivere libere dalla violenza”: il 2 dicembre al Castello di Poppi un’iniziativa in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne.  E’ in...

Bibbiena piange Carla Casucci, colonna portante dell’associazionismo

BIBBIENA - Ci lascia Carla Casucci, dopo aver lottato con tutte le forze contro la brutta malattia che l’aveva colpita la primavera scorsa. I...