Santa Mama, in arrivo 240.000 euro per la variante

Comunicato stampa di Pamela Pucci, mercoledì 6 settembre 2017 (Regione Toscana):

FIRENZE – Nuovi contributi in arrivo dalla Regione per la realizzazione del secondo lotto della variante alla SR71 di Santa Mama ad Arezzo. Con una delibera approvata oggi dalla Giunta regionale sono stati assegnati ulteriori 240.000 euro per questo intervento, dal valore complessivo dell’opera è di 5.190.000 euro, necessario per adeguare un altro tratto della SR 71 e aumentarne la sicurezza.
Le risorse destinate oggi dalla Regione serviranno per eliminare un altro passaggio a livello presente lungo il tracciato e consentiranno di adeguare la strada nel tratto dal primo lotto della variante di Santa Mama alla variante di Calbenzano, oggeto di un precedente intervento (intervento dal valore di circa 90.000 euro, chiesto da LFI).
“Lavoriamo costantemente per migliorare e potenziare la rete infrastrutturale toscana è costante – ha detto l’assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli – nonostante le ristrettezze dei bilanci pubblici. Questi investimenti contribuiranno in maniera sostanziale alla realizzazione di opere strategiche per rendere più fluida la viabilità locale e migliorare i collegamenti nella vallata del Casentino”.

Ultimi Articoli

Gestire le foreste in modo sostenibile: un evento a Poppi

Maggiore diversità genetica degli alberi e maggior capacità di adattamento al cambiamento climatico. Sono questi i temi al centro dell’evento in programma venerdì al...

Subbiano punta sulla sicurezza stradale e sul decoro urbano

Tra gli interventi più significativi rientrano i lavori di manutenzione straordinaria in via Marconi, appena partiti. L'intervento prevede il rifacimento del manto stradale, la...

Parco del Centro Sociale a Bibbiena Stazione, iniziati i lavori: investimento da 130mila euro

“Uno dei progetti più significativi del nostro mandato e un grande investimento per la riqualificazione di un’area importante come quella di Bibbiena Stazione”. Con...