Si avvicina l’evento che vede protagonista il Gruppo Sbandieratori e Musici Città di Bibbiena e i suoi ospiti internazionali, fissato per sabato 27 luglio 2019 nel centro storico di Bibbiena. Dopo aver partecipato a “Bandiere per l’Unesco”, il 9 giugno scorso a Fabriano, il Gruppo si è concentrato esclusivamente sull’organizzazione di “Bandiere sotto le stelle”, giunto quest’anno all’ottava edizione e realizzato sotto l’egida della European Confederation Flags. «Questo sarà infatti un importante momento per rinnovare i legami dei gruppi che aderiscono alla Federazione Europea degli Sbandieratori, nata il 21 luglio 2018 e di cui sono Presidente – precisa Giampiero Polverini – oggi vi partecipano gruppi italiani, tedeschi, cechi, belgi e olandesi».
Una delle novità di quest’anno è l’anteprima della manifestazione, prevista dalle ore 18.00 alle 18.30 in Piazza Roma, nota come “Piazzolina”, e riservata al confronto a rullo di tamburo tra i soli musici dei gruppi partecipanti, oltre che ai giovani “Allievi” degli Sbandieratori di Bibbiena che faranno una breve esibizione con i loro nuovi numeri. Alle ore 21.00, invece, è in programma la parata tra i borghi del centro storico fino a piazza Tarlati, dove alle 21.30 si entra nel vivo di “Bandiere sotto le stelle” per circa due ore di spettacolo. Come due anni fa, l’evento in programma in piazza Tarlati si preannuncia scoppiettante, poiché la “Compagnia de lo Grifone” di Narni unisce l’arte della bandiera con l’arte del teatro di strada, i combattimenti di stampo medievale e la spettacolarità del fuoco. Gli artisti che ne fanno parte si esprimono dando vita ad esibizioni uniche ed emozionanti, con attrezzi infuocati, bandiere e trampoli. Presenti in piazza anche Le Diòmeda, un gruppo femminile di tamburine nato per portare una novità nel Carnevale storico di Bibbiena, notato fin da subito per l’originalità, l’energia e la contagiosa allegria che trasmette con il suo repertorio. Dopo Le Diòmeda si esibiranno il Gruppo Sbandieratori e Musici di Fabriano, il Gruppo tedesco di Bretten Kraichgau Fahnenschwinger e quello ceco Flag Art Monadria, oltre ovviamente ai padroni di casa: i Musici e Sbandieratori Città di Bibbiena.
L’evento è organizzato con il patrocinio del Comune di Bibbiena, con il contributo dello sponsor ESTRA Energia e la collaborazione del Circolo ARCI Bocciofila bibbienese “A. Sassoli”, oltre che con il patrocinio del Comune di Bibbiena e della Regione Toscana.

Comunicato stampa
Gruppo Sbandieratori e Musici Città di Bibbiena
Bibbiena, 15