Scuola di Partina: vogliamo una materna in sicurezza

Partina - veduta

Il Partito Democratico di Bibbiena ritiene di fondamentale importanza il mantenimento della scuola materna a Partina. E’ necessario che l’amministrazione garantisca i servizi il più vicino possibile ai cittadini, in questo caso ancor più visto che parliamo di famiglie e bambini. Al sindaco chiediamo che sia garantita la sicurezza della struttura. La scuola di Partina, oggetto di un recente intervento terminato ad agosto, non è assolutamente idonea per essere adibita al ruolo che svolge. In caso di sisma, simile a quello che ha recentemente colpito il Centro Italia, la struttura non sarebbe assolutamente in grado di sopportare le sollecitazioni di quella intensità. Infatti sull’edificio non è stato svolto un intervento di adeguamento sismico, ma interventi limitati alla sola copertura, perché interessata da infiltrazioni d’acqua. A conferma di quanto sopra, l’amministrazione già da alcuni anni ha predisposto un progetto di adeguamento sismico e anche la realizzazione di un ascensore interno. Da questo progetto è emersa la necessità di intervenire profondamente fin dalle fondazioni, ma la spesa necessaria a tale intervento è stata ritenuta insostenibile, il progetto accantonato e il problema dell’adeguamento sismico aggirato appellandosi semplicemente al fatto che l’edificio avesse già avuto una destinazione d’uso analoga, come scuola elementare, e che quindi fosse possibile riutilizzarlo a tale scopo. Senza però nessun standard di sicurezza in materia di norme antisismiche. Negli ultimi giorni abbiamo letto le dichiarazioni trionfalistiche del sindaco Bernardini riguardo ai lavori svolti in questi anni in materia di edilizia scolastica, che ha affermato che a questo punto rimanga solo da realizzare la nuova scuola materna di Soci, tra l’altro oggetto di una battaglia politica dell’attuale assessore Paperini ai tempi della campagna elettorale del 2009, poi risolta dallo stesso assessore con la miracolosa “vernice antisismica”. In realtà la situazione è tutt’altro che rosea: caro Sindaco come ti puoi dimenticare della materna di Partina? Riteniamo necessario uno sforzo maggiore da parte dell’amministrazione comunale! Così come occorre un ulteriore sforzo sia per le scuole elementari di Soci e Bibbiena, sia per le scuole medie di Bibbiena, che sono state adeguate solo parzialmente e molte classi sono distribuite tutt’oggi nella parte di scuola non adeguate. Proprio riguardo all’edifico che ospita le scuole medie di Bibbiena riteniamo opportuno che le classi vengano situate nella porzione di scuola già adeguate, sufficiente a ospitare gli alunni presenti.

Comunicato stampa PD Bibbiena