Soci, purtroppo non ce l’ha fatta il ragazzo che ieri era rimasto folgorato pescando

La notizia, purtroppo, è giunta in mattinata Il ragazzo, G.L., di appena 20 anni che ieri, pescando, era rimasto folgorato, non ce l’ha fatta ed è deceduto questa mattina. L’incidente era avvenuto lungo la pista ciclabile che costeggia l’Archiano nei pressi di Via dell’Orto. Il giovane stava pescando e al momento di effettuare il lancio con la sua canna da pesca in carbonio, ha colpito inavvertitamente un cavo della corrente elettrica rimanendo così folgorato dalla forte scarica elettrica. Il ragazzo è stato subito soccorso da alcuni passanti che poi hanno tempestivamente chiamato il 118. Le condizioni del giovane, purtroppo, in arresto cardiaco, sono apparse da subito critiche ed è stato trasportato all’ospedale di Careggi con l’elisoccorso Pegaso. Questa mattina hanno comunicato dall’ospedale che il 20enne non ce l’ha fatta. Grande sconcerto e dolore in tutta la comunità. Il giovane era molto conosciuto sia negli ambienti del calcio, avendo militato nell’AC Bibbiena, in quelli del calcetto e nel mondo della pesca sportiva. Tutti gli amici con tanti post sui social si sono uniti in un forte abbraccio al dolore della famiglia.

Per questa tragedia è giunta anche una nota del sindaco di Bibbiena che così si è espresso: «Siamo sconvolti da questa tragedia. La nostra vicinanza alla famiglia, parenti e amici per questa tragica fatalità. Chiediamo vicinanza alla famiglia, silenzio e rispetto per questo lutto che coinvolge tutta la nostra comunità.»

“Una notizia che non avremmo mai voluto dare. Delle sensazioni di impotenza che non avremmo mai voluto passare.
Non possono succedere disgrazie del genere. Andarsene a 21 anni non è giusto.
Un ragazzo da un cuore enorme. Condoglianze alla Famiglia Lusini, per la scomparsa prematura di Gabriele.
Grazie per tutto quello che hai fatto con noi.” (I Pescatori Casentinesi)

“La Società calcio AC BIBBIENA, il Presidente MARIO ROSADINI, i dirigenti e tutto lo staff tecnico si stringono attorno al babbo FABIO, la mamma Katiuscia e la famiglia per la prematura scomparsa di Gabriele. Un Bimbo, un Raga e Uomo che è cresciuto con i nostri colori
Un forte abbraccio GABRI ❤️💙⚽️” (AC Bibbiena)

 

Ultimi Articoli

Open day per la Scuola di musica della Filarmonica Bibbienese

BIBBIENA (AR) - La Filarmonica Bibbienese “Sereni”, nell’ambito delle numerose iniziative previste per il 2024, apre le porte della propria sede per una giornata...

Festival del Libro, un’altra settimana da non perdere con Mortina e Chico

Katia di Mondadori Pointdi Poppi, partner organizzativo del Festival: “I ragazzi amano i libri cartacei. Le tematiche più scelte? Bullismo, costruzione della propria identità,...

Atletica Casentino sugli scudi ai Campionati Nazionali di corsa campestre AICS

Di Maurizio Maggi Resterà nella storia dell’Atletica Casentino Poppi questo 25 febbraio 2024 Nella splendida cornice dell’Aereoporto Militare di Frosinone si sono svolti i CAMPIONATI NAZIONALI...