Spesa a domicilio: il comune di Chiusi della Verna attiva il servizio gratuito per chi ha bisogno

Giampaolo Tellini

Saranno gli operai comunali a fare la consegna.

Il comune di Chiusi della Verna data l’esigenza sanitaria nazionale, ha deciso di attivare da domani 11 marzo, il servizio di consegna della spesa a domicilio alle persone anziane, ai disabili, a tutti coloro che sono affetti da gravi patologie e che non hanno familiari che possono occuparsi di questa necessità. Il servizio sarà attivo dalle 9,30 alle 12,30 dal lunedì al venerdì. L’acquisto dei prodotti avverrà solo all’interno del territorio comunale e la consegna sarà effettuata dagli operai del comune. L’amministrazione comunale invita tutte le attività commerciali ad aderire all’iniziativa contattando i seguenti numeri, che sono gli stessi da chiamare per la prenotazione della spesa:

0575599635 per i residenti a Corsalone,

0575599631 per i residenti in Vallesanta e a Chiusi.

Nel rispetto delle norma vigenti, sia l’acquisto che la consegna avverranno rispettando la distanza di almeno un metro e con l’utilizzo di mascherine. “In un momento così delicato abbiamo deciso di far sentire la nostra presenza alle categorie più deboli, ovvero anziani, malati e disabili – ha dichiarato il sindaco Giampaolo Tellini – gli uffici e gli operai saranno a disposizione per fornire la spesa a chi è solo e ha bisogno di beni di prima necessità. E’ importanti restare uniti per superare al meglio questo brutto momento, nessuno sarà lasciato solo”.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa