Sr 71, dal 18 agosto al via i lavori per la messa in sicurezza del fronte emiliano

Passo dei Mandrioli

I lavori per mettere definitivamente in sicurezza il lato emiliano della sr 71 – dopo il passo dei Mandrioli – e poter riaprire la strada al traffico veicolare inizieranno il prossimo 18 agosto.

Lo ha comunicato la Provincia di Forlì alla Regione Toscana. La comunicazione rispetta gli impegni presi dalla Provincia di Forli a seguito ai contatti avuti con l’assessorato regionale toscano alle infrastrutture, che ha raccolto le preoccupazioni e le istanze delle associazioni di rappresentanza degli autotrasportatori, costretti ad ampi giri alternativi dalla prolungata chiusura della strada.

La provincia di Forlì ha comunicato all’assessorato che anche durante i lavori verranno garantite alcune fasce orarie di apertura al traffico, in particolare ci saranno una finestra mattutina ed una serale.

Di seguito la dichiarazione dell’assessore Vincenzo Ceccarelli:
“Apprendiamo con soddisfazione che la Provincia di Forli, nel rispetto degli impegni presi, sta per avviare i lavori attesi. Ci sarà da fare i conti con la chiusura nel periodo del cantiere,  ma le finestre di apertura concordate dovrebbero dare una risposta alle esigenze essenziali di mobilità”
Comunicato stampa