Stia, davanti al teatro comunale installate telecamere di videosorveglianza

Il Comune di Pratovecchio Stia ha provveduto in questo periodo alla installazione di un sistema di videosorveglianza presso l’entrata del teatro comunale di Stia. L’iniziativa è stata presa dall’Amministrazione guidata dal Sindaco Nicolò Caleri per presidiare la zona circostante l’ingresso del teatro, dove in passato si sono talvolta verificati episodi di vandalismo. “Ci auguriamo – ha scritto lo stesso Caleri sul proprio profilo Facebook – che il sistema di videosorveglianza funzioni più come forma di prevenzione che di repressione, ma in caso di necessità i filmati saranno a disposizione della Polizia Municipale e delle forze dell’ordine secondo le indicazioni di legge”. Il teatro comunale è ubicato nella centrale Piazza Mazzini. Un tempo luogo di ritrovo e socializzazione per molte attività, dal cinema ai proverbiali veglioni del carnevale stiano, oggi la struttura è utilizzata più saltuariamente ma mantiene la sua destinazione legata alle iniziative culturali, allo svago e al divertimento.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa

Ultimi Articoli

L’Ambito Turistico Casentino non si ferma: living lab con gli operatori

Dopo la progettazione per la partecipazione al bando regionale riprende l’attività con gli operatori, appuntamento con il Living Lab, strategie di ambito condivise, per...

Dall’Erasmus Plus alle panchine rosse contro la violenza sulle donne

Comune di Bibbiena, Istituto Comprensivo Dovizi, Lions Club e Rotary Club insieme per un progetto sul futuro Questa mattina alla presenza dell’Assessore alla Pubblica...

Alleanza Verdi Sinistra – Arezzo: “Contrari alla stazione alta velocità Medioetruria”

«Stazione “Medioetruria”, a chi serve un’altra stazione decentrata e collegata con treni lenti ad Arezzo, Siena e Perugia?» «Le richieste di costruire una nuova stazione...