Subbiano e Capolona verso l’adozione del Piano Strutturale Intercomunale

Si è  conclusa la fase partecipativa del Piano  Intercomunale di Subbiano e Capolona che si sta avviando verso l’adozione.
Un percorso importante per uno strumento che avrà un grande impatto nella vita delle persone e nella gestione del territorio.

Il Sindaco Ilaria Mattesini, a conclusione del percorso di partecipazione, fa alcune riflessioni: “Vari spunti sono stati offerti, tra cui il recupero della zona industriale di via Signorini e  lo spostamento dello stadio per recuperare un’area da far diventare un luogo centrale per il paese stesso. L’idea è nata dalle necessità, emerse a più riprese dalla popolazione. In primis quella di avere un’area sportiva dedicata con spazi adeguati anche per l’allenamento e attualmente questa area è molto sacrificata. Altra idea è stata quella di concentrare nella nuova area di viale Martiri e via Signorini i servizi scolastici, i servizi al cittadino, commercio e luoghi di socializzazione. Un’altra parte del territorio che merita grande attenzione è quella dell’Opera Pia Boschi, che può essere invece al centro di strategie in ambito sociale e di servizi al cittadino.”.

Il Sindaco Mattesini conclude: “Il Piano Strutturale intercomunale è una grande occasione per il nostro paese. Per l’Amministrazione invece rappresenta il momento propizio, forse unico, per perseguire il rilancio economico ed insediativo oltre che migliorare l’immagine del nostro intero territorio. La pianificazione – che ha passato la fase partecipativa – delinea tutte le potenzialità del territorio per costituire un vero e proprio sistema di servizi al cittadino e di maggiore vivibilità del contesto urbano delineata dai bisogni espressi dalla popolazione stessa. Per questo sono molto soddisfatta del lavoro svolto fino ad oggi, soprattutto degli spunti dati dalla gente nel percorso della partecipazione. Fondamentale è la condivisione delle strategie comuni con il Comune di Capolona, per poi proseguire verso l’adozione”.

Nel Comune  di Subbiano è già operativo anche l’Ufficio di Piano che sta lavorando per la redazione del nuovo piano operativo comunale, che è diretto dall’ Architetto Alessandra Blanco, assunta con incarico fiduciario proprio perchè è un’esperta di pianificazione.

Il prossimo passaggio istituzionale sarà l’adozione del Piano Strutturale.

Comunicato stampa

Ultimi Articoli

Il Metaverso: Bibbiena presenta il futuro

Il 27 agosto prossimo Bibbiena sarà la location di un evento nazionale che ci catapulterà tutti nel futuro prossimo attraverso il metaverso. Il metaverse è...

Jacopo Piantini riconfermato Vice Presidente nazionale di Enelcaccia

“Con grande orgoglio apprendo la notizia che il nostro Assistente scelto della Polizia Municipale di Bibbiena Jacopo Piantini, è stato riconfermato nel ruolo di...

Alta velocità, il Comitato Sava incontra il Gruppo LFI

Domenico Alberti “senza misure straordinarie di rilancio dell'economia e delle infrastrutture sono a rischio molte famiglie e imprese”   Arezzo - Le prime cinquemiladuecentoventidue firme pro Medio...