Subbiano, la condanna unanime del vergognoso striscione

In merito allo striscione apparso domenica scorsa durante il derby di Prima Categoria tra l’Asd Capolona Quarata e la Marino Mercato Subbiano, pubblichiamo la nota che le amministrazioni di Subbiano e Capolona, insieme alle due società, ci hanno inviato.
L’amministrazione comunale di Capolona, la Asd Capolona Quarata, congiuntamente all’amministrazione comunale di Subbiano e alla Marino Mercato Subbiano, esprimono la propria condanna al messaggio contenuto nello striscione che ha indignato profondamente le nostre comunità.
Il sostegno alla propria squadra non deve mai trasformarsi in un’offesa alle persone e alla loro dignità.
Arrivare ad evocare tragedie dolorose come quella vissuta da Codogno, dall’Italia e dal mondo intero, ha profondamente turbato le nostre comunità. Lo sport ha lo scopo di educare i giovani alla socialità, al rispetto e alla sana competizione, pertanto prendiamo le distanze da chi ha infangato l’onore dei nostri due paesi. Esprimiamo la nostra vicinanza alla cittadinanza di Codogno e siamo mortificati per quanto accaduto”.

Ultimi Articoli

Pratovecchio, “Buono, pulito e giusto”: verso nuove alleanze?

Le realtà del Casentino si avviano verso un nuovo modo di collaborazione che unifichi le progettualità allo scopo di creare sempre più sinergie all’interno...

Un nuovo percorso al Museo Archeologico del Casentino

Domenica 3 luglio alle ore 17 si inaugurerà a Bibbiena un percorso culturale di grande valore per il Museo Archeologico del Casentino. Si tratta...

Imagine Camp, il campo da basket di Santa Maria inaugurato tra emozione e progetti futuri

Domenica 26 giugno è stato inaugurato l’Immagine Camp di Santa Maria, l’undicesima area dedicata ai giovani. Grazie all’interessamento del Rotary Club Casentino l’intera area è...