Subbiano, lavori in via Arcipretura e chiusura della strada

Il prossimo 14 febbraio inizieranno i lavori alla pavimentazione stradale di via Arcipretura.

Per questo motivo l’amministrazione ha predisposto la chiusura del tratto di via Arcipretura compreso tra l’innesto di Piazza del Mulino e la Rampa di accesso alla Chiesa arcipretura S. Maria della Visitazione.

La chiusura è prevista fino a conclusione dei lavori stessi.

L’intervento è realizzato grazie al contributo del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Toscana inserito nella misura 7 relativa ai Servizi di base e rinnovamento dei villaggi nelle zone rurali, ottenuti grazie al Gal Appennino aretino.

Il Sindaco Ilaria Mattesini commenta: “Dopo i lavori di efficientamento energetico – che hanno avuto ad oggetto l’installazione della nuova illuminazione pubblica in viale Martiri della libertà, Piazza Mazzini, via del Chiassolino e via Gramsci – iniziano anche i lavori di riqualificazione di via Arcipretura, strada storica su cui si affacciano la canonica della nostra parrocchia, la chiesa di santa Maria della Visitazione e la sede del gruppo archeologico Giano e del Museo archeologico.

Ovviamente mi scuso per il piccolo disagio, che tuttavia verrà ripagato ampliamente da un intervento importante che ci consentirà di ripristinare la pavimentazione di un tratto stradale molto significativo che ne aveva assoluta necessità e che in questo modo potrà essere restituito alla popolazione in uno stato esteriore migliore e più sicuro per tutti. Ringrazio gli uffici per la progettazione e lo stesso Gal sempre attento alle esigenze dei territori rurali e del loro sviluppo”.

L’importo per l’intero intervento è di circa 80.000 euro.

 L’assessore ai lavori pubblici Alberto Calussi commenta: “Finalmente viene realizzato un intervento che potremmo definire di restauro di una parte importante del centro storico, il rifacimento integrale dei lastricati, della fontana e dei parcheggi con le alberature. Con l’occasione verranno anche ammodernare ed adeguate le reti dei sottoservizi”

 L’amministrazione sta predisponendo altri importanti interventi sul territorio.
Uno è la pista ciclabile comunale, bretella della ciclo via dell’Arno, che passa da viale Soderi a Capolona e, attraversando il centro abitato di Subbiano, passando lungo l’Arno nella zona dietro lo stadio comunale, arriva sino all’Alpe di Catenaia.

Un altro intervento molto significativo è la riqualificazione della zona fra via Veneto e via Salvemini con la realizzazione di nuovi parcheggi, la riqualificazione del verde e la realizzazione di una piccola area cani.

 

 

 

 

 

 

Ultimi Articoli

Pratovecchio, “Buono, pulito e giusto”: verso nuove alleanze?

Le realtà del Casentino si avviano verso un nuovo modo di collaborazione che unifichi le progettualità allo scopo di creare sempre più sinergie all’interno...

Un nuovo percorso al Museo Archeologico del Casentino

Domenica 3 luglio alle ore 17 si inaugurerà a Bibbiena un percorso culturale di grande valore per il Museo Archeologico del Casentino. Si tratta...

Imagine Camp, il campo da basket di Santa Maria inaugurato tra emozione e progetti futuri

Domenica 26 giugno è stato inaugurato l’Immagine Camp di Santa Maria, l’undicesima area dedicata ai giovani. Grazie all’interessamento del Rotary Club Casentino l’intera area è...