Subbiano, traslocano gli uffici comunali

Lunedì 21 novembre 2022 gli uffici comunali inizieranno ad essere traslocati nei locali della ex Scuola Pertini ubicata in pieno centro nel contesto della nuova cittadella scolastica comunale.Il trasloco è necessario per poi procedere alla ristrutturazione e messa in sicurezza della casa comunale. Il trasloco, che avrà inizio lunedì, sarà fatto a blocchi di uffici affini e si dovrebbe concludere entro due settimane.Lunedì quindi verranno traslocati i seguenti uffici e servizi: sala del consiglio, segretario comunale, sindaco ufficio tecnico e server. Nei giorni successivi sarà la volta del secondo blocco ovvero sociale, tributi e protocollo, infine ragioneria, anagrafe e vigili. In sostanza gli uffici a più alta affluenza di persone saranno spostati per ultimi al fine di contenere i disagi per i cittadini.

Il Sindaco Ilaria Mattesini commenta: “Un momento importante quello che attende il comune e la comunità intera. Quando sarà fatto la revisione dei costi e si potrà partire con il corposo lavoro di messa in sicurezza del palazzo comunale, Subbiano potrà avere un nuovo contesto che avrà certamente un impatto positivo sul centro storico e sulla cittadina. Abbiamo cercato di organizzare il tutto in modo da ridurre al minimo i disagi che ci potranno essere per la cittadinanza. Ringrazio tutti gli uffici per l’impegno, l’ufficio tecnico e l’assessore Dominga Guerri che ha seguito e sta seguendo questo delicato percorso”.

La ex scuola Pertini, che sorge nella nuova cittadella scolastica del comune, è stata recentemente riorganizzata e messa in ordine per ospitare da lunedì gli uffici comunali che dovranno rimanere in queste stanze per il tempo necessario alla messa in sicurezza dell’immobile sede comunale.

La nuova casa comunale pro tempore è dotata di due entrate di cui una adeguatamente organizzata per un accesso libero anche per persone con difficoltà motorie. Inoltre gli uffici comunale con maggiore accesso saranno collocati al piano inferiore. Sindaco e Giunta sono invece la piano superiore.

L’immobile è inserito in un contesto delicato con un divieto di accesso, pertanto i cittadini sono pregati di prenderne visione.

Ultimi Articoli

L’Ambito Turistico Casentino non si ferma: living lab con gli operatori

Dopo la progettazione per la partecipazione al bando regionale riprende l’attività con gli operatori, appuntamento con il Living Lab, strategie di ambito condivise, per...

Dall’Erasmus Plus alle panchine rosse contro la violenza sulle donne

Comune di Bibbiena, Istituto Comprensivo Dovizi, Lions Club e Rotary Club insieme per un progetto sul futuro Questa mattina alla presenza dell’Assessore alla Pubblica...

Alleanza Verdi Sinistra – Arezzo: “Contrari alla stazione alta velocità Medioetruria”

«Stazione “Medioetruria”, a chi serve un’altra stazione decentrata e collegata con treni lenti ad Arezzo, Siena e Perugia?» «Le richieste di costruire una nuova stazione...