Talla, fermati con l’auto piena di profumi contraffatti: due denunce

Talla – Ieri pomeriggio, i carabinieri della Stazione di Talla hanno denunciato due giovani italiani, 29 e 19 anni, originari di Napoli, per commercio di profumi contraffatti e ricettazione.

I due, la cui autovettura era stata già segnalata come sospetta da privati cittadini, sono stati intercettati in via Cesare Battisti. Una volta identificati e verificata a loro carico l’esistenza di precedenti di polizia specifici per truffa e commercio di prodotti contraffatti, i Carabinieri hanno deciso di effettuare la perquisizione dell’auto su cui viaggiavano, rinvenendo  al suo interno 61 confezioni di profumi contraffatti, da uomo e da donna, riproducenti i marchi dei più noti stilisti di fama mondiale. Ingente il valore dei prodotti falsi che avrebbero potuto essere immessi in commercio.

A carico dei due è quindi scattata la denuncia in stato di libertà e la proposta del foglio di via obbligatorio dal comune di Talla.

I Carabinieri stanno verificando la commissione nella zona di eventuali truffe in danno di esercizi commerciali e di privati cittadini.

Comunicao stampa