Piazza Tarlati ha una storia lontana che parla di popoli, di guerre e di eroi. Questa piazza, abbracciata da bellissimi palazzi storici, la cui bellezza si rende oggi finalmente vivibile, il prossimo 4 Luglio verrà arricchita dalle note calde del jazz. Vecchio e nuovo mondo si uniscono e chissà quali magie ne verranno fuori. Forse l’unico modo è proprio quello di venire a capire, di venire a sentire…
Grazie alla collaborazione tra l’Associazione bibbienese Milleforme e i musicisti della scuola di musica CEMM di Milano, a luglio il Casentino si trasforma nel CEMM SUMMER CAMP, dedicato al perfezionamento della musica jazz.
Giovedì 4 Luglio, a partire dalle ore 21 in Piazza Tarlati, nel centro storico di Bibbiena, si alterneranno sul palco formazioni di allievi e insegnanti per dare vita al III Festival Jazz di Milleforme, in collaborazione con l’Associazione autonoma Pro centro storico di Bibbiena.
Tra gli insegnanti, nomi del calibro di Walter Donatiello (chitarra), Tiziano Tononi (drums), Michelangelo Flammia (basso), Luca Cacucciolo (piano).
Questo concerto ha però anche un altro importante significato che è quello del ricordo di una persona molto cara ai bibbienesi: sotto il segno del jazz si riuniranno, infatti, tutti gli amici di Mike Rickets. Mike era inglese di nascita, ma bibbienese per scelta ed era un appassionato del jazz, che amava ascoltare e suonare col suo clarinetto. “Persona riservata e discreta, gentile e affabile, era riuscito a farsi voler bene da tutti i bibbienesi, soprattutto quelli che nel centro storico vivono e lavorano. A lui sarà dedicato il concerto”, commentano dall’Associazione Milleforme.

Comunicato stampa
Comune di Bibbiena
Bibbiena, 1 luglio 2019