TFT azzera l’aumento degli abbonamenti 10 mesi studenti

Positiva la risposta all’assessore regionale alla Mobilità Vincenzo Ceccarelli, che aveva invitato a ridurre gli aumenti tariffari per le utenze più deboli così da mitigare i disagi dovuti all’allungamento dei tempi di percorrenza causato dalle disposizioni Ansf, che impone di far viaggiare i treni a 50 Km/h

Il presidente del Gruppo Lfi Maurizio Seri: “Possiamo riconoscere agli utenti un buono pari alla differenza di costo, da utilizzare per l’acquisto di biglietti o successivi abbonamenti ai nostri servizi”

TFT ha azzerato il previsto aumento degli abbonamenti 10 mesi studenti. L’impresa ferroviaria TFT spa, controllata al 100% da LFI spa, ha infatti raccolto positivamente la richiesta formulata dall’assessore regionale alla Mobilità Vincenzo Ceccarelli, il quale in una lettera inviata al presidente del Gruppo Lfi, Maurizio Seri aveva invitato a ridurre gli aumenti tariffari per le utenze più deboli.
Questo per mitigare i disagi a carico degli utenti provocati dall’allungamento dei tempi di percorrenza in seguito alle disposizioni Ansf sulla sicurezza ferroviaria per tutte le ferrovie minori a livello nazionale, che impongono di far viaggiare i treni a 50 Km/h.
“Proseguendo nello spirito di trasparenza e condivisione che caratterizza da sempre i nostri rapporti – scrive il presidente Maurizio Seri in risposta all’invito della Regione Toscana – e consapevoli che la limitazione a 50 Km/h della velocità dei treni su tutte le ferrovie minori sancita da Ansf sia del tutto ingiustificata e anacronistica, soprattutto se riferita a un’azienda come la nostra che ha investito, proprio grazie alla Regione Toscana, importanti risorse economiche e professionali sulla sicurezza delle infrastrutture ferroviaria e sul materiale rotabile, riteniamo la richiesta meritevole di attenzione. TFT spa, già fortemente impegnata per ridurre al minimo i disagi per la propria clientela, è disponibile in questa fase eccezionale, che ci auguriamo possa cessare quanto prima, a riconoscere agli studenti l’azzeramento del maggior costo subito rispetto all’anno scolastico 2017/2018 per gli abbonamenti 10 mesi, attraverso l’emissione, su richiesta dell’abbonato, di un buono pari alla differenza di costo da utilizzare per l’acquisto di biglietti o successivi abbonamenti TFT spa”.

Ufficio stampa:
Giovanni Pellicci
ufficiostampa@tiemmespa.it

Ultimi Articoli

Salvataggio a Vallombrosa da parte di Vigili del Fuoco di Bibbiena (video)

I Vigili del fuoco del comando di Arezzo, distaccamento di Bibbiena e reparto volo di Arezzo, sono intervenuti alle ore 13:15 nel comune di...

#bibbiena_official, il nuovo canale Instagram di Bibbiena

In un’estate bellissima per il turismo casentinese, Bibbiena ha lanciato un nuovo canale Instagram  #bibbiena_official, con l’obiettivo di promuovere in modo leggero ed efficace,...

Subbiano, scuole più sicure con un investimento di oltre 5 milioni di euro

Ad un mese dall’inizio della scuola il Sindaco Ilaria Mattesini e l’Assessore competente Dominga Guerri hanno voluto fare il punto con gli uffici oltre...