Torna la sagra del tartufo a Chiusi della Verna

Terminato l’evento dell’Apericiccia, a Chiusi della Verna fervono i preparativi per l’imminente avvio della sagra del tartufo che si svolgerà nel borgo casentinese dal 13 al 17 agosto.

L’iniziativa culinaria ha come protagonista il tartufo, prelibato prodotto del sottobosco, e soprattutto dello scorzone o tuber aestivum, raccolto localmente. Nei giorni della sagra balli, intrattenimenti musicali, giochi ed un mercato di prodotti artigianali e tipici, allieteranno le serate di adulti e bambini.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCorezzo e la sagra del Tortello alla Lastra
Prossimo articoloLa sagra degli Gnocchi con Patata Bianca di Faltona
Silvia Bianchi
Nata ad Arezzo da genitori casentinesi vive e lavora tra Arezzo e Firenze. Dottorata in archivistica, ha una seconda laurea in Storia. Studia e lavora negli archivi pubblici e privati da oltre dieci anni. Si occupa di inventariazione, studio documentario, didattica in archivio. Scrive per “La Nazione” e “Toscana Oggi”. Ha pubblicato contributi ed articoli per riviste specialistiche di storia ed archivistica, oltre che il testo dal titolo “L’Archivio dell’ONMI – Federazione Provinciale di Arezzo”. Collabora con Casentinopiù dal 2010 tenendo una rubrica con la madre Maria Maddalena dal titolo “Storia e Territorio”.