Tuttosicurezza assume 3 giovani dopo la formazione con Randstad Italia

L’azienda Tuttosicurezza srl ha assunto tre giovani del Casentino a seguito del progetto promosso in collaborazione con l’agenzia per il lavoro Randstad Italia S.p.a.


I tre giovani entrati in azienda sono Gabriele Vignali, Sead Asani, Gabriel Hernandez.

Il percorso attivato da Tuttosicurezza in accordo con Randstad prevedeva una formazione professionale gratuita di 94 ore con rilascio di patentini. Dopo la selezione effettuata dall’agenzia Randstad, era stata formata una classe composta da 6 persone che hanno partecipato a un percorso formativo teorico e pratico come tecnici installatori. Si tratta di un tipo di mansione che necessita di competenze sempre più forti e specifiche e che Tuttosicurezza intende formare in modo adeguato e continuativo in azienda.

La formazione completa ha portato i partecipanti a ottenere delle certificazioni e dei patentini molto richiesti nel mondo del lavoro e il cui percorso di ottenimento è solitamente molto complesso oltre che oneroso. In particolare: carrello elevatore, lavori in quota e DPI III categoria, PLE, primo soccorso, antincendio rischio medio.

Tiziana Sartini, al timone dell’azienda Tuttosicurezza commenta: “Siamo felici di essere arrivati alla conclusione di un percorso che ci ha arricchito tutti, azienda e collaboratori in primo luogo. Siamo anche felici di aver potuto introdurre nel nostro team dei giovani motivati e oggi anche adeguatamente formati. Crediamo nei giovani e in questa direzione va anche il contributo fattivo che diamo all’interno dell’associazione Prospettiva Casentino la cui mission è proprio la crescita delle scuole del territorio e dei giovani della vallata”.

I tre ragazzi appena assunti sono legati, oltre che dall’aspetto anagrafico essendo tutti e tre molto giovani, anche dall’inclinazione verso attività molto dinamiche, dalla voglia di viaggiare e di scoprire nuove persone e luoghi. Tutti e tre si sono detti soddisfatti delle competenze ottenute e di questa nuova avventura umana e professionale appena iniziata.


CasentinoPiù è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriversi al canale e restare sempre aggiornato su ciò che accade in Casentino: notizie, eventi, approfondimenti. Il servizio è gratuito, il tuo numero resterà riservato (non visibile agli altri iscritti) e non è invasivo perché le notizie non andranno a sommarsi nella chat, ma le vedrai, se vorrai, nella sezione “aggiornamenti”. Grazie!

Ultimi Articoli

Il Casentino punta sull’artigianalità con l’azienda Freschi&Vangelisti

Denise Vangelisti:” Si può andare avanti solo guardandosi indietro. L’artigianalità e la riscoperta della bellezza saranno le nuove sfide del futuro” “Sostenibilità, artigianalità e umanità....

Fermento in Casentino: l’allarme del Comitato Casentino libero dai nuovi OGM

Cosa sono i nuovi OGM e perché c'è preoccupazione nel mondo dell'agricoltura Casentino (AR) - C’è fermento nel mondo dell’agricoltura e inquietudine da parte dei...

Decolla in Casentino la raccolta firme per la modifica della legge toscana sulla Rete Pediatrica

Primo obiettivo rendere strutturale la presenza del pediatra il sabato mattina all'Ospedale di Bibbiena. Domenica 21 aprile, a Pratovecchio, durante il Mercatino dei Ragazzi...