“Un lavoro per crescere”: incontro-dibattito con istituzioni e cittadini. Venerdì al Museo dell’arte della lana

“Un lavoro per crescere”. Due parole impegnative al giorno d’oggi, lavoro e crescita appunto. Questo è il titolo di un incontro – dibattito che si svolgerà venerdì prossimo 16 marzo nel Salone Lombard al museo dell’arte della lana, presso l’antico lanificio di Stia, su iniziativa del vicariato locale della Diocesi di Fiesole e con la collaborazione dei Comuni di Pratovecchio Stia, Castel San Niccolò e Montemignaio. La serata mette a confronto Istituzioni, amministratori locali, imprenditori ed esponenti dell’associazionismo locale ma è aperta alla partecipazione e al contributo di tutti i cittadini. Presiederà l’incontro il Vescovo di Fiesole S.E: Mons. Mario Meini. Al di là delle attese e dei possibili mutamenti in corso dello scenario socio-economico, quali sono le novità che potrebbero portare a una nuova stagione di sviluppo le realtà imprenditoriali locali, e quindi alla possibilità di tornare a dare lavoro? Partendo da uno studio sulle dinamiche socio economiche del territorio, che comprende gli aspetti imprenditoriali ma anche demografici, ambientali e così via, si cerca di stimolare un confronto fra gli attori in campo su quali siano le strategie migliori per dare sviluppo all’Alto Casentino.
Comunicato stampa
Poppi, 12 marzo 2018

Ultimi Articoli

Il borgo di Raggiolo ospita la prima Festa del Gioco

L’evento, rivolto ai bambini e alle loro famiglie, sarà tra le 14.00 e le 19.00 di domenica 26 maggio Il programma proporrà giochi di legno...

Prospettiva Casentino dona due borse di studio a 2 studenti casentinesi

  Donate anche quest’anno due borse di studio per esperienze all’estero a studenti dei due istituti superiori del Casentino Una delle azioni che Prospettiva Casentino sostiene...

Insieme… sportivamente: a Bibbiena un progetto di sport e inclusione

Si è svolto questa mattina presso la piscina di Bibbiena, il progetto Insieme…sportivamente, partito da una collaborazione tra province di Grosseto, Siena e UPI...