Un pensiero al giorno: “Cartellone di auguri”

Cartellone di auguri

E’ lì alla rotonda
Appena il paese s’incontra.
E’ grande e ha colore
E per come si pone, fa bene anche al cuore.
Lui fiero ringrazia, mentre l’anima sazia,
Dottori e infermieri di oggi e di ieri,
Che tanto ci han dato e continuano a farlo
Ma noi come un tarlo, lo abbiamo scordato.
Io son molto fiera che lì a Pratovecchio,
Ci sia di noi tutti, un gran bello specchio,
Uno specchio che ha saputo ritrarre,
Chi fa il suo lavoro anche oltre le sbarre
Quelle sbarre di chi non ha ancora capito
Che per loro ogni giorno è come un invito,
ma, un invito che li mette a rischiare
la loro vita, e quella di un suo familiare.
E allora ben venga quel cartellone di auguri
Io mi ci infilo, e vi faccio i miei puri!
E a chi ha pensato di fare il cartello
Voglio dir grazie, perché ha reso tutto più bello!