Un pensiero al giorno: “Dare…”

Foto di wagnercvilela da Pixabay

Dare…

È bello dare,

e solitamente nel dare, si riceve sempre qualcosa.

Dare ti apre il cuore, e lo apre alla vita.

La sensazione del dare è tra le più belle,

ma c’è un momento in cui non è facile dare…

ed è quando non si riceve mai nulla indietro.

Dare non vuol dire; dare per poi riavere,

ma, dare e dare e poi ancora dare, solamente dare…

inaridisce.

Come una fonte che butta in continuazione,

alla fine, se la pioggia non viene ad arricchirla

smette di dare anche lei!

 

Dedico queste parole ad una donna che chiamerò “bobino nero

e che non fa altro che dare…

CONDIVIDI
Articolo precedenteVeneri (Fdi): “Approvata una nostra mozione per la Biennale di Stia”
Prossimo articoloNaturalmente Pianoforte: il programma di sabato 17 luglio
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.