Un pensiero al giorno: “Gino Strada”

Gino Strada

Sei stato il fondatore di Emergency,

un medico improntato in prima linea sul mondo.

Hai lottato contro le ingiustizie,

in favore dei diritti di coloro che hanno avuto meno voce.

Attivista e filantropo eccellente,

sempre rivolto in favore dei più deboli,

come suol fare chi si relaziona verso attività benefiche.

Hai combattuto le ingiustizie, e talvolta

ci sei riuscito pienamente, anche rischiando.

Ma le ingiustizie caro Gino,

hanno un sapore aspro,

le ingiustizie sanno essere ingiuste,

e tu lo sai bene.

In fondo, anche la morte è stata ingiusta con te,

perché prematura,

un uomo a 73 anni, ha ancora tanto da dare,

ma tu, con le ingiustizie,

ci sei sempre andato a braccetto,

hai impiegato tua moglie e tua figlia

contro di esse,

e nonostante tutto, in molti non ti hanno creduto.

Oggi siamo orfani di un uomo che ha fatto tanto,

e loro, coloro che hanno assaggiato il tuo fare,

lo sanno.

Peccato Gino, peccato!

Marina Martinelli
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.

Ultimi Articoli

S.O.S. Alberi di Natale: devastante la siccità in Casentino

Montemignaio (AR), 16 agosto 2022 -  “Ci piacerebbe che la Regione Toscana potesse venire incontro anche a noi, come ha già fatto per altre...

Corsalone, casentinese arrestato per spaccio

I Carabinieri della Compagnia di Bibbiena nella loro attività di controllo sulle arterie principali della valle, in località Corsalone, hanno fermato un'auto sospetta con...

Incontri ravvicinati: intervista a Paolo Vanacore

Ho conosciuto Paolo Vanacore a Roma durante la presentazione di Achab, rivista letteraria uscita con il numero 100 dedicato a Pier Paolo Pasolini, su...