Un pensiero al giorno: “I cerchi nell’acqua”

I cerchi nell’acqua

Se getti un sassetto nell’acqua,

procuri dei cerchi.

L’acqua si rompe, ma non come farebbe uno specchio,

no, lei non se ne va in mille frantumi,

lei diventa morbida e si allarga, si allarga,

per poi ritornare in grembo a sé stessa.

I cerchi nell’acqua ti fanno sognare

e ogni suo cerchio, ti porta con sé,

in quello spazio acquoso e trasparente.

Gettare un sassetto nell’acqua,

interrompe qualcosa…

è come fare un grosso respiro,

raccogliere un po’ d’energia e ripartire,

ma, mai prima che i cerchi siano rientrati

nel grembo di sua madre.

Marina Martinelli
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.

Ultimi Articoli

20 anni di Ecomuseo del Casentino: oggi a Raggiolo l’evento per ricordare i progetti realizzati e le prospettive future

In occasione dei 20 anni dell’Ecomuseo del Casentino, oggi mercoledì 10 agosto presso l’Ecomuseo di Raggiolo è in programma un evento per ricordare i principali progetti...

Subbiano, Consiglio Comunale: importanti deliberazioni

L’ultimo consiglio comunale prima delle vacanze estive ha lasciato un' importante impronta per la vita della comunità. Tra le questioni più rilevanti approvate nella seduta...

Un pensiero ogni tanto: “Se la poesia viene accarezzata da un bimbo”

Se la poesia viene accarezzata da un bimbo   Immaginate un paese di sera, un paese montano, di quelli dove il vento spiffera forte. Immaginate un palco...