Un pensiero al giorno: “I piedini sulla sabbia”

Foto di Pexels da Pixabay

I piedini sulla sabbia

Quando due piedini di bimbo

poggiano sulla sabbia,

la prima reazione è quella di ritirarli.

Quella materia che gli s’infila ovunque,

tra le dita e dentro le unghiette,

non gli appare per niente sicura.

Alcuni bambini piangono se vengono incoraggiati,

proprio non vogliono saperne di quel qualcosa

che li fa traballare.

La sabbia non li fa sentire stabili

e non è facile affidarsi alla non stabilità.

Poi, quando ci hanno preso confidenza

e l’hanno capita un pochino,

quasi se ne cibano.

Allora sulla spiaggia possiamo vedere bambini

coperti di sabbia,

bambini che la alzano con le palette,

per niente infastiditi, anzi…

Sono proprio quei piedini lì, che una volta diventati grandi

amano la spiaggia ancor più degli altri.

Spesso, ciò che non ti prende alla prima impressione,

ti resta dentro per sempre.

A Marina