Un pensiero al giorno: “La chioccia”

La chioccia

Che tenerezza la chioccia coi suoi pulcini,

ficca il capino sotto sé stessa, e li conta di nuovo.

Mantiene loro il calore usando il suo corpo,

e sta all’erta, affinché non gliene sparisca nessuno.

A guardarla, si coglie il suo essere mamma,

e se ne sta lì, a cullarsi del loro “pigolio”,

soddisfatta di quel loro rumore.

Fa una tenerezza infinita la chioccia,

quando col becco li pulisce un pochino

e poi li riconta, affinché siano tutti.

Loro invece, si scaldano sotto di lei,

se ne stanno al sicuro mentre sembrano giocare fra loro.

Sono un po’ spelacchiati e ancora, non troppo bellini,

ma sono i figli di quella chioccia sublime,

che se ne prende gran cura, comunque essi siano.

Li accudisce, li scalda, li sfama, li pulisce… li ama!

 

Marina Martinelli
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.

Ultimi Articoli

Un pensiero ogni tanto: “Mamma, il castello è tornato…”

Mamma, il castello è tornato… Tempo di ascolto dell'articolo: 1'14" -Guarda mamma, è tornato il castello! – -hai visto tesoro, ieri ti avevo avvertito e rassicurato che...

Un pensiero ogni tanto: “Mamma, è sparito il castello”

Mamma, è sparito il castello Tempo di ascolto dell'articolo: 1'03"   -Mamma, mamma è sparito il castello… - Mentre pronunciava queste parole il bambino stava voltato verso il...

Conferenza sindaci, eletto il sindaco di Sovicille: il commento di Vagnoli

“Ieri la proposta dell’Assessore Tanti che mi ha sostanzialmente scelto come il nome adatto per ricoprire il ruolo di presidente della conferenza aziendale dei...