Un pensiero al giorno: “La fioraia”

Aebersold Florist da Pixabay"/>

La fioraia

C’è una figura di donna che gioca coi fiori.

Li assembla, li lascia sposare, s’inventa girotondi fatti di loro.

Talvolta li sceglie per coloro che vanno all’Altare,

altre volte deve sceglierli per cose che portan tristezza,

che raccontan la fine.

Perché il fiore non è solo un fiore,

ma qualcosa che accompagna, nel bene e nel male.

C’è una figura di donna che gioca coi fiori

E quella donna talvolta si perde tra loro!

CONDIVIDI
Articolo precedente03/02: Coronavirus, in Casentino 1 nuovo caso positivo
Prossimo articoloCoronavirus, 760 nuovi casi, età media 44 anni e 22 decessi
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.