Un pensiero al giorno: “Le mani sulla pancia”

Le mani sulla pancia

Erano belle le mani di lui sulla pancia rigonfia di lei.

I loro sorrisi raccontavano tutta la vita

che c’era lì dentro.

Un miracolo, quello era stato un miracolo,

e loro lo sapevano bene.

Quella pancia racchiudeva un tesoro,

racchiudeva tutta la loro speranza,

il loro futuro,

come uno scrigno che custodisce preziosi.

Le mani di lui si poggiavano piano,

ed erano calde, curiose, erano mani felici,

di un padre che voleva essere padre,

mentre il sorriso di lei,

era il sorriso di chi può donare una vita,

e lo stava facendo per sé,

e per lui, che le poggiava piano le mani sopra la pancia…

A due amici, che mi hanno donato questo. Grazie

Marina Martinelli
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.

Ultimi Articoli

Influenza dei bambini, il Casentino aumenta l’assistenza pediatrica

Al via dal 7 febbraio un ambulatorio di supporto pediatrico. Le modalità di accesso al servizio Dal 7 febbraio sarà attivo un ambulatorio di supporto pediatrico (attività...

La neve nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi a TG2 Weekend

Domani (sabato 4 febbraio) - alle 13.30 - TG2 Week end ospiterà uno speciale sulla stazione principale del programma di "Neve e natura" nel parco nazionale...

Riunione dei circoli PD Casentino: un manifesto per un nuovo Partito Democratico

Tempo di ascolto dell'articolo: 2'17" Si è tenuta ieri, giovedì 2 febbraio, alle ore 21, nella Sala comunale del Corsalone, una riunione congiunta dei Circoli...