Un pensiero al giorno: “Lo scacciapensieri”

ArtCoreStudios da Pixabay"/>

Lo scacciapensieri

Il vento spettina l’erba quest’oggi

e lascia volare le foglie secche e cadute da tempo.

Lo scacciapensieri di bambù che dimora sotto al gazebo

rilascia il suo suono ovattato,

mentre il vento lo prende e lo porta lontano.

Resta un tintinnio estivo

lo stesso che ascolto nelle calde serate

quando tutti cerchiamo frescura.

Ora lo ascolto socchiudendo un po’ gli occhi,

ma sulla pelle non avverto calura

ma soltanto quel freddo invernale che ancora transita imperterrito.

Un nodo alla gola mi sorprende e capisco perché.

Lo scaccio lontano e attendo l’estate.

Fra poco tornerò ad ascoltare lo scacciapensieri

senza che un vento gelido me lo offuschi un pochino!

CONDIVIDI
Articolo precedente04/02: Coronavirus, in Casentino 8 nuovi casi
Prossimo articoloAssociazione Tennis Bibbiena: tutto pronto per un nuovo inizio!
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.