Un pensiero al giorno: “L’ultimo abbraccio”

Foto di Pexels da Pixabay

L’ultimo abbraccio

Avevi soltanto dieci anni, quando hai avuto quell’ultimo abbraccio.

Troppo breve e frettoloso,

per essere stato l’ultimo.

Non potevi crederci ancora,

e ancora, fino a che non te l’ha detto la gente,

quelle altre persone, che come te erano rimaste senza di lui.

Oggi sei grande, eppure quell’abbraccio ti manca,

daresti chissà quale cosa per sentirlo ancora,

e vorresti imprimertelo nel cuore,

affinché vi resti per sempre.

Ora, che sei madre,

godi degli abbracci che tua figlia darà a suo padre,

ficcateli dentro e prova a saziartene,

affinché diventino i tuoi,

socchiudi un po’ gli occhi

e fai in modo di ritornare a quel giorno…

a quell’ultimo abbraccio!

A Sandra