Un pensiero al giorno: “Odore di terra”

Odore di terra

La terra dipinta dai contadini, oggi respira.

Si è dissetata un pochino con uno scroscio di pioggia,

e adesso mi arriva l’odore della terra bagnata,

forte e pungente lo sento nel naso,

e inspiro quel senso di bene,

di pulizia assoluta.

La pioggia si è portata via la polvere

che era bianca sulla strada bagnata,

così bianca da sembrare sapone.

L’erba appare già più verdastra

e pare apprezzare quel fresco improvviso,

che non aveva avvertito da tanto.

Il temporale estivo ripaga,

come un balsamo su di una ferita,

la rinfresca e la rende più sana,

e i contadini che hanno dipinto la terra di ortaggi e colori,

gli sono già grati.

Marina Martinelli
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.

Ultimi Articoli

“Bicicletteide”, le storie del ciclismo in scena nei borghi di Ortignano Raggiolo

Tra martedì 16 e giovedì 18 agosto si terrà una mini-rassegna teatrale a cura di Samuele Boncompagni. Le tre serate di racconti sono in...

Bibbiena e Subbiano, firmata la convenzione per la Centrale Unica di Committenza

Questa mattina i Sindaci dei comuni di Bibbiena e Subbiano, Filippo Vagnoli e Ilaria Mettesini, si sono trovati per una firma importante che porterà...

Nel borgo in musica di Poppi, tante presenze e tanta magia

E’ stata una serata all’insegna della convivialità, della musica, dei desideri e della magia, quella magia che da sempre caratterizza la serata di San...