Un pensiero al giorno: “Qualcosa è là fuori”

Free-Photos da Pixabay"/>

Qualcosa è là fuori

Alcune volte l’aria che si respira nelle case

può essere insopportabile,

e lì diventa indispensabile avere un richiamo.

Esistano gabbie dorate, dalle quali non possiamo scappare

e dentro le quali si respira soltanto, perché l’aria è avvezza

ad entrare nei nostri polmoni.

In realtà è fuori, che prendi quell’ossigeno vero, quella dose di bello

che ti accompagnerà fino alla prossima volta,

perché proprio quella prossima volta, ormai, è diventata la vita.

È fuori dalla gabbia che tu sorridi di nuovo,

che tu fremi e apprezzi quel mondo che gira,

è fuori dalla tua gabbia che sei donna davvero,

bella e apprezzata,

viva e vivace.

Respira questo tuo essere, finché vuoi…

Finché puoi!

Ad un’amica

CONDIVIDI
Articolo precedente19/02: Covid, in Casentino 5 nuovi casi
Prossimo articoloIl “Nobel” per la natura al Parco Nazionale Foreste casentinesi
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.