Un pensiero al giorno: “Sul Trasimeno”

StockSnap da Pixabay"/>

Sul Trasimeno

Ti davi un gran daffare con quella tua tenda,

la stessa che nell’anno prima

ti aveva accolta felice con lui.

Ti davi un gran bel daffare, mentre cercavi di metterla su

di far stare in piedi ciò che tu amavi e che odiavi

perché ti portava ad assaporare ricordi,

ricordi che devono esserci, ma che facevano male

di un dolore che brucia e che offusca i giorni a venire.

Mi apparivi grintosa, con la voglia di farcela

ma i tuoi occhi non riuscivano a trattenere la rabbia

quella rabbia dettata dal dolore, dall’angoscia,

dalla mancanza.

Poi sei riuscita a metterla in piedi, quella tua tenda

ed era bello vedertici muovere dentro

anche se non ti nego,

che la tenerezza talvolta prevaleva su tutto

e anche i miei occhi, si bagnavan di pianto!

A Cristina

CONDIVIDI
Articolo precedente12/01: Coronavirus, 7 nuovi casi in Casentino
Prossimo articoloCeccarelli e De Robertis: “Rivedere le Zone Distretto Sanitarie”
Marina Martinelli
Marina martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese Casentino Più!