Un pensiero al giorno: “Una bimba che dorme”

Una bimba che dorme

Belle quelle tue palpebre abbassate bambina,

abbandonata al tuo sonno lieve.

Sei morbida e serena, il tuo respiro è tranquillo

e non emetti alcun suono.

Chissà se tu stai sognando bambina,

chissà se durante il tuo sonno cavalchi unicorni,

o raccogli fiori in un prato.

Se ti osservo più a fondo ho la sensazione che tu sia posata

tra le braccia di mamma,

è per questo che il tuo respiro è appena un sussurro,

e i tuoi occhi sono fermi e sereni.

Sei bella bambina, anche se i tuoi occhi son chiusi

e non ci è permesso di conoscerne il colore,

ma io che lo so, di quale colore son fatti,

so anche quanto tu sia speciale.

La bellezza che ti fascia come un abito meraviglioso,

non è pari a quella che hai dentro,

speriamo soltanto che il tempo, il tuo tempo,

si riveli benigno,

affinché non intacchi mai “il dentro” meraviglioso che hai!

 

A Carolina, un tesoro di ragazzina e a sua mamma Sonia

che ha permesso questo pensiero. Grazie

Marina Martinelli
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.

Ultimi Articoli

S.O.S. Alberi di Natale: devastante la siccità in Casentino

Montemignaio (AR), 16 agosto 2022 -  “Ci piacerebbe che la Regione Toscana potesse venire incontro anche a noi, come ha già fatto per altre...

Corsalone, casentinese arrestato per spaccio

I Carabinieri della Compagnia di Bibbiena nella loro attività di controllo sulle arterie principali della valle, in località Corsalone, hanno fermato un'auto sospetta con...

Incontri ravvicinati: intervista a Paolo Vanacore

Ho conosciuto Paolo Vanacore a Roma durante la presentazione di Achab, rivista letteraria uscita con il numero 100 dedicato a Pier Paolo Pasolini, su...