Un pensiero al giorno: “Una bimba che dorme”

Una bimba che dorme

Belle quelle tue palpebre abbassate bambina,

abbandonata al tuo sonno lieve.

Sei morbida e serena, il tuo respiro è tranquillo

e non emetti alcun suono.

Chissà se tu stai sognando bambina,

chissà se durante il tuo sonno cavalchi unicorni,

o raccogli fiori in un prato.

Se ti osservo più a fondo ho la sensazione che tu sia posata

tra le braccia di mamma,

è per questo che il tuo respiro è appena un sussurro,

e i tuoi occhi sono fermi e sereni.

Sei bella bambina, anche se i tuoi occhi son chiusi

e non ci è permesso di conoscerne il colore,

ma io che lo so, di quale colore son fatti,

so anche quanto tu sia speciale.

La bellezza che ti fascia come un abito meraviglioso,

non è pari a quella che hai dentro,

speriamo soltanto che il tempo, il tuo tempo,

si riveli benigno,

affinché non intacchi mai “il dentro” meraviglioso che hai!

 

A Carolina, un tesoro di ragazzina e a sua mamma Sonia

che ha permesso questo pensiero. Grazie