Una casentinese sulla TV nazionale

Di Elisa Masini

Lucilla Ciabatti, ballerina nata e cresciuta in Casentino, approderà sabato 22 ottobre sulla televisione nazionale ballando in un programma internazionale.

Sabato 22 ottobre, si svolgerà al Teatro Metropolitan di Catania la finalissima della passerella internazionale “The Look of the year Man”, esibizione che coinvolge tutti e cinque i continenti, in cui il mondo della moda e del modelling diventeranno protagonisti. Il concorso, giunto alla trentatreesima edizione, è volto alla ricerca dei nuovi canoni di bellezza, personalità e stile del modelling internazionale. La serata, visibile sui canali Mediaset La 5 e Rete4, TGCOM, Milano e Finanza, The Beach Chanel, in data da definirsi, sarà condotta dalla rinomata presentatrice Jo Squillo. Le sfilate saranno intervallate dalle esibizioni dell’”Accademia di Danza – Balletto Siciliano”, con le coreografie di Pietro Gorgone. Proprio in una di queste esibizioni vedremo la bravura e la grazia della nostra compaesana Lucilla Ciabatti affiancata in un passo a due dal ballerino Filippo Corai, nato a Pordenone dove ha iniziato a diciannove anni il suo percorso nella danza. Filippo Corai ha studiato danza contemporanea, moderna e classica a Roma alla scuola di Franco Miseria “Centro Studi Musical” e ha frequentato la scuola di musical a Prato il Politeama pratese perfezionandosi anche nel canto e nella recitazione (infatti sfila come modello e ha lavorato come attore per il programma “Alta infedeltà”). Durante la serata oltre a ballare sfilerà anche come modello. Lucilla, direttrice della scuola di danza casentinese Dance Art, ha iniziato a danzare all’età di otto anni proprio in una scuola del Casentino per poi perfezionarsi in importanti accademie tra le quali a “Royal Accademy of Dancing” dove ha conseguito titoli (fondamentali nel suo percorso gli esami svolti con il National Council of America “I.N.C.” Di Boston”) e borse di studio che le hanno permesso di studiare con artisti di alto livello e presso importanti Teatri italiani. La proposta di esibirsi in questa vetrina internazionale è arrivata inaspettatamente ed è stata accolta con tutto l’entusiasmo che naturalmente può scaturire per un evento di tale portata. “È stata un’emozione unica, non mi sarei mai aspettata una proposta del genere in questo momento” dice Lucilla “è stato bello lavorare alla creazione di questa esibizione e dedicarmi completamente a me stessa e alla mia passione. Negli ultimi anni ho lavorato senza sosta per la mia scuola di danza e per gli allievi che ne fanno parte, cercando di dar loro tutte le opportunità per fare esperienze in questo mondo. Grazie a questa esperienza ho potuto rivivere emozioni che non pensavo più di poter provare, sono fiera di aver ottenuto questa opportunità e fiera di me stessa per il lavoro fatto. Sono stata fortunata perché ad affiancarmi c’è un bravissimo ballerino, con cui è veramente un piacere lavorare”. Quindi non ci resta che augurare buona fortuna a Lucilla e sintonizzarci tutti, il giorno della messa in onda, per goderci un bellissimo spettacolo di danza e soprattutto per sostenere questa talentuosa casentinese.

img_2012

img_2010