Una giornata di avventura e esplorazione tra i borghi di Raggiolo e Quota

Il ponte dell'Usciolino a Raggiolo

Domenica 26 settembre è in calendario la prima edizione di “Orienteering lungo il Cammino di Dante”. L’iniziativa proporrà una divertente esperienza adatta sia alle famiglie che agli escursionisti più esperti

RAGGIOLO (AR) – Una giornata di avventura e orientamento tra i borghi di Raggiolo e Quota. La rassegna “Raggiolo Estate 2021” termina domenica 26 settembre con la prima edizione di “Orienteering lungo il Cammino di Dante” che, promossa dalla Brigata di Raggiolo e dalla Pro Loco di Quota, permetterà di vivere un gioco di orientamento alla scoperta del territorio e delle sue bellezze. Il ritrovo è fissato per le 10.30 in piazza San Michele a Raggiolo, poi l’iniziativa proseguirà fino alle 16.30 per far vivere le emozioni di una vera e propria esplorazione adatta sia per le famiglie con bambini che per gli escursionisti più esperti.

Ogni partecipante, infatti, riceverà alla partenza una missione con vari punti da raggiungere nei due borghi casentinesi e lungo l’antico sentiero medievale che li collega e che passa da luoghi di rara bellezza come il ponte dell’Usciolino e i resti dell’antica pieve romanica di Sant’Angelo. Cartina alla mano, l’orienteering sarà strutturato attraverso due percorsi (uno per principianti e famiglie, e l’altro per esperti) che potranno essere vissuti singolarmente e di gruppo, permettendo di godere di una bella passeggiata tra la natura e le opere dell’uomo che è stata riconosciuta anche come un tratto del Cammino di Dante in Casentino. L’evento si svolgerà nel rispetto delle misure anti-Covid e terminerà con le premiazioni dei vincitori; per partecipare è necessaria la prenotazione contattando Tommaso al 334/239.77.58 o Francesco al 392/206.88.57. «Questo gioco di orientamento – commenta Tommaso Lenzi della Brigata di Raggiolo, – sarà un’occasione per divertirsi ad esplorare il bosco e i due borghi di Raggiolo e Quota, attraverso un’intera giornata all’aria aperta in cui chiunque potrà mettersi alla prova con una cartina».