Un’indagine pubblica sulla qualità della vita in Casentino

IL PROGETTO POPOLUTION HEALTH DEL SANT’ANNA DI PISA PROPONE UN’INDAGINE PUBBLICA SU QUALITA’ DELLA VITA E SERVIZI AL CITTADINO


Population Health è titolo di un progetto della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa sulla sanità nelle aree interne che è stato presentato qualche mese fa in seno alla conferenza dei sindaci del Casentino.

L’incontro aveva come obiettivo quello di presentare ai primi cittadini del Casentino sfide e opportunità del progetto PNRR Tuscany Health Ecosystem, del quale la Scuola Superiore Sant’Anna è leader di progetto per lo Spoke 10 Population Health (Salute della Popolazione).
All’incontro, promosso dalla direttrice del distretto Casentino dell’Azienda USL Toscana Sud Est Marzia Sandroni, erano presenti la rettrice Sabina Nuti e rappresentanti del team di ricerca del Centro interdisciplinare Health Science della Scuola Superiore Sant’Anna. 

Il cuore del progetto Tuscany Health Ecosystem presentato ai sindaci in quella occasione e che riguardava nello specifico il miglioramento della rete di protezione sociosanitaria dell’area interna del Casentino, oggi entra nel vivo con il lancio di un’indagine sulla qualità della vita e i servizi al cittadino ai quali tutti sono chiamati a partecipare accedendo a questo link https://comestoquicasentino.santannapisa.it/html/index.php/876768?

Al centro di questo percorso c’è la telemedicina, un percorso attraverso il quale si potrà migliorare la fruizione dei servizi sanitari a favore della popolazione del Casentino.

L’occasione dell’indagine è importante per migliorare e implementare determinati aspetti legati alla sanità territoriale.

Ultimi Articoli

Grande successo per la Granfondo Città di Poppi: vince Furiasse

L’edizione 2024 della Granfondo Città di Poppi è stata un clamoroso successo, con un numero di partecipanti davvero inconsueto nel panorama nazionale considerando anche...

Bibbiena, 42enne arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Nella serata del 22 giugno, i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia CC, hanno arrestato un uomo di 42 anni, incensurato e domiciliato a Bibbiena...

Nata Teatro vince il “Premio Otello Sarzi” per lo spettacolo “Don Chisciotte, storie di latta e di lotta”

L’Accademia Nata Teatro ha vinto il prestigioso premio Otello Sarzi 2024 con questa motivazione: “Una messa in scena interessante che allarga il campo d’azione...