Unione dei Comuni, incontro del Presidente col personale su questione ex discariche

Tellini: “Un confronto pacato e costruttivo, emersa condivisione di idee e di intenti”
 
“Un confronto pacato e costruttivo, nel quale sono emerse condivisione di idee e di intenti”. Così il presidente dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino Giampaolo Tellini ha commentato l’incontro, svoltosi ieri, con i dipendenti che operano nelle zone di Fortipiano e Le Pescine, “Un incontro – prosegue Tellini – che si era reso necessario dopo che alcuni giorni orsono erano apparse sulla stampa certe esternazioni circa la sicurezza degli operatori stessi nelle aree dell’ex inceneritore e della ex discarica”. Dal confronto, al quale erano presenti anche i Sindacati dei lavoratori, è emerso che “I dipendenti dell’Unione non hanno rilasciato dichiarazioni alla stampa circa la pericolosità del loro lavoro, anche perché negli anni i lavoratori stessi sono stati tenuti al corrente dalla struttura tecnica dell’Unione sugli interventi e sugli stati di avanzamento del percorso di bonifica”. Un percorso che per quanto riguarda l’ex inceneritore delle Pescine si è concluso nel gennaio di quest’anno, mentre tuttora prosegue nella zona di Fortipiano, ex discarica comprensoriale che raccoglieva i rifiuti dei comuni Casentinesi.
“L’incontro è finito – conclude Tellini – concordando che se qualunque problematica dovesse emergere, sarà subito attivato il confronto fra l’Ente ed i suoi operatori per garantire la massima trasparenza nel reciproco operato”.
Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa