Presentato ufficialmente quale candidato a Sindaco alle amministrative per la Lista Civica Obiettivo Comune – Avanti Insieme, 28 anni, laurea in Scienze dell’Economia, libero professionista e collaboratore presso Confesercenti, Consigliere regionale presso l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI) sez. Toscana Giovani, co-fondatore dell’Associazione Casentino Senza Frontiere, Vagnoli ha vinto con più di 3 mila voti superando gli altri candidati con una distanza importante.
“Grazie a tutti i cittadini che mi hanno dato fiducia, ridando fiducia a una lista che ha lavorato molto in questo ultimo anno. Grazie a tutto il gruppo, che non ha mai smesso di approfondire e di impegnarsi sul programma. Credo che a vincere sia stata la nostra concretezza e la nostra onesta intellettuale: non abbiamo fatto promesse impossibili, abbiamo fatto un programma importante ma credibile ed i cittadini ci hanno premiato per questo”, questo il commento a caldo del neo Sindaco che, circondato dall’affetto della moglie Monica e della mamma ha poi concluso: “il primo passo sarà quello di creare una squadra operativa che si metta subito al lavoro per realizzare i punti di questo programma, un programma che guarda a Bibbiena nel Casentino, e a Bibbiena e il Casentino, ma soprattutto n programma che parla al futuro”.
Vagnoli aveva impostato la sua campagna elettorale su tre concetti fondanti: territorio, servizi, prospettiva. Il neo Sindaco ha ribadito che queste saranno le linee guida del suo operato a partire da domani.
Vagnoli ha aggiunto: “Fino all’ultimo con fiato sospeso, non pensavamo ad una vittoria così schiacciante”.

Comunicato stampa
Comune di Bibbiena
Bibbiena, 27 maggio 2019