Vendite Apple, sale la quota dell’iPhone 8 e scende quella di iPhone X

E’ stato pubblicato un nuovo report del CIRP riguardante i dati di vendita di smartphone registrati dalla casa californiana Apple. I dati, riferiti al primo trimestre del 2018, sottolineano come il trend delle vendite sia crescente per i modelli iPhone 8 e 8 Plus, mentre, al contrario, si registra una flessione per quello che riguarda il top di gamma iPhone X.

Guardando nel dettaglio i numeri ottenuti da Apple nel periodo da gennaio a fine marzo, vediamo che iPhone 8 rappresenta il 23% di tutti gli smartphone venduti dall’azienda, mentre iPhone 8 Plus segue con il 21%. Terza posizione per il top di gamma Apple, iPhone X, che ottiene il 16% di tutte le vendite trimestrali Apple e che risulta essere in flessione rispetto ai dati di vendita del trimestre precedente.

I dati CIRP sottolineano come la vendite del primo trimestre 2018 vadano a premiare gli iPhone con un costo inferiore, dopo un periodo di natalizio che aveva visto iPhone X primeggiare su tutti gli altri modelli della gamma mobile dell’azienda californiana. Una flessione fisiologica, stando ai primi commenti degli analisti, che avviene spesso in questo periodo dell’anno, dove dopo il boom di vendite registrato a fine anno e nel periodo natalizio, il modello di ultima generazione subisce un rallentamento vista anche la possibile uscita di un nuovo modello entro pochi mesi.

Nonostante la flessione del suo dispositivo di punta, Apple ha fatto segnare dati migliori del previsto per quello che riguarda il primo trimestre fiscale dell’anno 2018, grazie anche ai numeri ottenuti dai molteplici servizi che l’azienda mette a disposizione dei clienti e viste le vendite di altri modelli di smartphone quali appunto l’iPhone 8. Un modello, quest’ultimo, che dopo una partenza oscurata dall’iPhone X, sta registrando un notevole successo di vendite, incontrando i gusti dei client,i anche grazie alla presenza di un modello extra large con display da 5,7 pollici.

Il successo di tale device ha trainato anche i dati relativi alla commercializzazione di accessori legati all’iPhone 8, come segnalato anche dalle diverse aziende che operano in tale settore, facendo crescere l’interesse verso servizi online quali Personalizzalo, uno dei riferimenti per coloro che cercano gadget personalizzabili per i propri smartphone e tablet, che permette di creare cover personalizzabili iPhone 8 in modo facile e veloce, ricevendole direttamente al proprio domicilio entro le 72 ore.

Tornando invece alle vendite di iPhone 8, i prossimi mesi potrebbero vedere una nuova impennata al rialzo grazie all’introduzione sul mercato della versione Product Red, rilasciata da pochi giorni e che presenta una nuova livrea di colore rosso che segna l’impegno di Apple nella lotta alla prevenzione e alla cura dell’AIDS.

Per quello che riguarda invece i modelli più datati, i primi tre mesi del 2018 hanno visto registrare vendite di iPhone 6 e 6 Plus pari al 13% del totale degli smartphone Apple venduti, mentre iPhone 7 e 7 Plus raggiungono la considerevole quota del 20%. Fanalino di coda nella gamma device dell’azienda californiana è il modello iPhone SE, che ottiene solo l’8% del totale delle vendite.

infopub.