Inaugurazione di Piazza Paolo Uccello nell’ultimo giorno dell’anno

Il sindaco Nicolò Caleri

Domenica 31 dicembre alle ore 12 si terrà l’inaugurazione della nuova area giochi in piazza Paolo Uccello a Pratovecchio, “Ultimo dei tre interventi – come ricorda il Sindaco Nicolò Caleri con l’assessore ai lavori pubblici Claudio Orlandi – realizzati nel 2017 in attuazione del piano di valorizzazione della piazza”. Nei mesi scorsi l’Amministrazione Comunale aveva provveduto alla realizzazione delle nuove aiuole esterne e della nuova illuminazione pubblica interna ai giardini, puntando così a incrementare sia la gradevolezza estetica che la funzionalità di quella che per i prato vecchini è da sempre “Piazza Nova”. “L’ampliamento dell’area giochi, già previsto nel progetto vincitore del concorso di idee realizzato dalle Officine Tanucci”, aggiunge l’assessore comunale ai Lavori Pubblici Claudio Orlandi, “Intende coniugare l’esigenza di dare ai bambini nuove soluzioni ludiche con quella di mantenere l’assetto della piazza e alcuni alberi di valore presenti all’interno del parco”.
Con questo intervento e con la manutenzione del parco giochi in via Uffenheim, prevista per le prossime settimane, “L’Amministrazione ha quasi concluso il percorso di manutenzione, ammodernamento e ampliamento di tutte le aree giochi del comune: da Piazza Mazzini a Papiano, ai PEEP di Stia e Pratovecchio, alle località Monte, Lonnano e, appunto, piazza P. Uccello e Via Uffenheim”, aggiunge Orlandi. Un lavoro articolato che ha richiesto un investimento cospicuo alle casse comunali, ma come conferma il Sindaco Caleri “era nelle nostre intenzioni fin dall’inizio del mandato. Abbiamo messo al centro della nostra azione amministrativa queste zone poiché siamo convinti che le aree giochi siano punti importantissimi per lo sviluppo socio-motorio dei nostri bambini e per il rafforzamento delle relazioni interpersonali e familiari, segno di una comunità coesa e forte”. Il Sindaco conclude con l’invito all’inaugurazione che avverrà dopo la S. Messa di domenica “Per partecipare a questo momento assieme ai nostri bambini”.

Poppi, 29 dicembre 2017