Al Berretta Rossa di Soci l’omaggio della Nata a Gianni Rodari

Due spettacoli per i più piccoli a cura di NATA TEATRO

Sono iniziati gli eventi della rassegna “Arte e Spettacoli al Berretta Rossa”, una nuova iniziativa nata grazie alla ProLoco di Soci e al Comune di Bibbiena, in collaborazione con Accademia Casentinese di Lettere, Arti, Scienza ed Economia, Noidellescarpediverse, Quinte tra le Note, Two Pas Dance e NATA Teatro, che riporta la musica e il teatro nella sala dell’Auditorium Berretta Rossa di Soci (AR). Tra gli eventi in calendario, che spaziano dai reading ai concerti, dal cabaret alle esposizioni d’arte, NATA Teatro propone due spettacoli dedicati al maestro della fantasia Gianni Rodari, rivolti a bambini e ragazzi.

Domenica 3 ottobre alle ore 17.00 va in scena lo spettacolo “SE PINOCCHIO FOSSE CAPPUCCETTO ROSSO” di Nata Teatro, con Cinzia Corazzesi, Lorenzo Bachini e Livio Valenti, regia di Livio Valenti.

Nella casa delle fiabe, dove le storie si incrociano e si mescolano, Pinocchio e Cappuccetto Rosso decidono  di fare un gioco nuovo: il burattino più famoso del mondo si travestirà come lei ed entrerà nella favola della sua amica, diventandone il protagonista. Per una volta sarà Pinocchio a fare visita alla Nonna, affrontando le insidie del bosco e del Lupo Cattivo.

Domenica 10 ottobre alle ore 17.00 sarà la volta della compagnia umbra Tieffeu Teatro con lo spettacolo “FIABE AL TELEFONINO” scritto e diretto da Mario Mirabassi, con Ingrid Monacelli e Claudio Massimo Paternò, figure di Ada Mirabassi.

E’ la storia di un bambino, che si chiama Giovannino, affascinato dalla comunicazione digitale e dagli strumenti in uso quotidiano nella sua famiglia, iperconnesso, che non riesce a staccarsi dal telefono dei genitori, dal tablet, dalla tv. Sarà la nonna a proporgli di fare “Il gioco dell’immaginazione”: non c’è bisogno di immagini su uno schermo per divertirsi, basta giocare con le parole usando la fantasia ed usare la propria immaginazione, proprio come aveva fatto Gianni Rodari nell’ “Arte di inventare storie”.

E’ consigliata la prenotazione al numero 379 142 5201

Auditorium Berrettarossa – Piazza Padella (Soci)

Ingresso 6€ – Greenpass obbligatorio sopra i 12 anni

Info e prenotazioni 379 142 5201

con il sostegno di Comune Di Bibbiena, RETE TEATRALE ARETINA, Residenze Artistiche Toscane – RAT -, Regione Toscana, Ministero della cultura e il contributo di Fondazione CR Firenze