All’asilo nido di Soci per portare un saluto ai piccoli e un regalo

In occasione della festa di fine anno, il Sindaco Filippo Vagnoli e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Francesca Nassini, sono andati a portare un saluto ai piccoli e alle educatrici dell’asilo Nido di Soci.

Il sindaco ha voluto incontrare e parlare con le educatrici e ha portato in dono ai bambini, dei libri per la lettura ad alta voce.

Il Sindaco Filippo Vagnoli ha commentato: “In un momento molto difficile come quello che stiamo attraversando, credo che i servizi all’infanzia e di sostegno alle famiglie debbano acquisire un ruolo centrale nella nostra società. Nella diatriba sulle culle vuote e sugli aiuti alla maternità, Bibbiena risponde da tempo con una struttura all’avanguardia, che riesce a soddisfare le richieste del territorio a prezzi assolutamente contenuti, tra i più bassi della provincia e oltre. La forza di questa struttura educativa sta però nell’altissima qualità del servizio che noi monitoriamo continuamente. Ringrazio lo staff dell’asilo nido per l’impegno e gli uffici comunali che coordinano il tutto, oltre che l’assessore di riferimento per offrire un supporto e un indirizzo continui”.

Il Nido del Comune di Bibbiena è gestito da Koinè e ha al suo interno un’èquipe educativa che si pone a continuo supporto delle famiglie. Ma non solo. L’equipe valuta e supervisiona il gruppo degli operatori durante lo svolgimento delle attività, coordina ed organizza iniziative di partecipazione delle famiglie, aggiorna e forma il personale. Questo tipo di organizzazione è stata fondamentale durante il periodo pandemico e non solo, garantendo la continuità del servizio e un supporto costante per le famiglie.

Seguendo un metodo che collega ricerca, formazione e trasformazione, si sottolinea l’importanza che i professionisti dell’educazione si facciano in qualche modo “ricercatori del quotidiano”. Ed i professionisti del Nido di Soci si pongono costantemente su questo piano virtuoso fatto di formazione continua e di ricerca.

L’Assessore alla Pubblica Istruzione Francesca Nassini commenta: “Il nido di Soci è un punto di riferimento per i servizi educativi: serietà, accoglienza, risposte certe ai bisogni espressi dalle famiglie. Siamo orgogliosi di come, nel tempo, questo servizio di stia strutturando sempre di più in una dimensione di comunità, fornendo risposte concrete a coloro che hanno necessità di conciliare tempi di vita, di cura e di lavoro”.

Ultimi Articoli

Arrivato il nuovo Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Bibbiena

I Carabinieri della Compagnia di Bibbiena (AR) hanno il nuovo comandante, che sostituisce il Cap. Giuseppe Barbato, destinato ad altro incarico È il Tenente Domenico...

“Stirella”: racconti di un’infanzia trascorsa nella campagna casentinese

Quando Graziella Ceccarelli mi ha chiesto di presentare il suo primo libro di racconti, mi sono sentita insieme lusingata ma anche un pochino preoccupata...

Al Cifa di Bibbiena la reunion della Brizzi Big Band

Casentino Jazz Orchestra: la mitica formazione torna di nuovo ad esibirsi venerdì 21 giugno alle 21.30 al Cifa di Bibbiena Metti un gruppo di grandi...