Ancora un interessante bando rivolto agli Enti pubblici dell’area LEADER della Provincia di Arezzo con una dotazione finanziaria di 1.399.526,77 € che riguarda la misura 7.6.2 “Riqualificazione e valorizzazione del patrimonio culturale”. Il Bando è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana (BURT) n. 40 parte III del 3 ottobre 2018 e rimarrà aperto fino alle ore 13,00 del 13 dicembre 2018.
I Comuni, le Unioni dei Comuni e l’Ente Parco non perderanno senz’altro quest’ ulteriore opportunità del GAL aretino per riqualificare e valorizzare il patrimonio culturale e tutelare i siti di pregio paesaggistico. Interventi su cose immobili che presentano interesse artistico, storico, archeologico o etnoantropologico sia dal punto di vista paesaggistico che ai fini della loro fruizione culturale pubblica. Inoltre si può investire anche in istituzioni documentarie, musei, teatri e centri espositivi per la produzione dello spettacolo. In questo contesto sono finanziabili le spese per la ristrutturazione e la riqualificazione di immobili, acquisto e posa in opera di impianti, macchinari, arredi compresi hardware e software.
Gli investimenti per poter essere ammessi al sostegno devono ricadere all’interno del territorio elegibile del GAL Appennino Aretino. E’ ammessa una sola Domanda per richiedente con una contribuzione fino al 100% delle spese ritenute ammissibili, da presentare esclusivamente attraverso il sistema informatizzato di Artea Toscana. Gli uffici del GAL sono a disposizione sia per agevolare la compilazione della richiesta che per fornire le informazioni specifiche sul bando. A tal fine ha predisposto documentazione utile consultabile sul sito web www.galaretino.it.
Il GAL Appennino Aretino è impegnato, oltre che sull’ attività di animazione del presente bando, anche nell’istruttoria delle 26 domande ricevute nel Bando 7.6.1 “Sviluppo e rinnovamento villaggi” sempre rivolto al settore pubblico. Le risorse disponibili sul bando 7.61 sono sufficienti a finanziare tutti i progetti presentati dai Comuni. La graduatoria preliminare è stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 38 parte III del 19 settembre 2018.

Comunicato stampa
GAL Appennino Aretino
Capolona, 20 ottobre 2018