Angelo Lombardo chiude al comando la prima tappa del 13° Historic Rally delle Vallate Aretine

Il pilota siciliano, vincitore della precedente edizione di gara, archivia la giornata inaugurale legittimando la leadership della classifica provvisoria con la sua Porsche Carrera RS protagonista assoluta in entrambe le prove speciali disputate.  

É la Porsche Carrera RS di Angelo Lombardo, la vettura protagonista della prima giornata di gara proposta dall’Historic Rally delle Vallate Aretine, appuntamento organizzato da Scuderia Etruria Sport in provincia di Arezzo e valido come prova di apertura del Campionato Italiano Rally Auto Storiche. Il confronto, che ha già chiamato gli interpreti alla sfida con il cronometro sulle prime due ripetizioni della prova speciale “Rosina”, proseguirà nella giornata di domani con la disputa di ulteriori sei passaggi cronometrati. Dietro la Porsche di 2° Raggruppamento di Angelo Lombardo – affiancato da Roberto Consiglio – si è installata, in seconda posizione, la Porsche Carrera RS di Matteo Musti e Simone Brachi. L’avvio di gara ha visto, in terza posizione provvisoria, la Ford Sierra Cosworth di 4° Raggruppamento del senese Valter Pierangioli, assecondato dall’esperienza del copilota Sauro Farnocchia ma limitato da un problema tecnico già riscontrato nelle fasi pre gara. Fuori dal podio la BMW M3 di Pierluigi Fullone e Alessandro Failla, equipaggio che ha archiviato la prima prova speciale facendo registrare il terzo miglior tempo. In quinta piazza la Porsche Carrera RS di Lucio Da Zanche e Lorenzo Granai, alla prima collaborazione in abitacolo. Nel confronto tra le Autobianchi A112 Abarth, al comando si è imposto l’aretino Ivo Droandi, affiancato da Stefano Ierman, Una sfida in famiglia, quella del vertice, con il pilota locale a contendersi la leadership con il fratello Orazio, assistito alle note da Vincenzo Torricelli.

IL PROGRAMMA DI OGGI

Oggi, ultima giornata di gara: saranno le ore 8.30 a testimoniare l’uscita della prima vettura dal centro sportivo Le Caselle e dirigersi verso il parco assistenza di Castiglion Fiorentino. Un elemento fondamentale negli equilibri di gara, visto che saranno proprio questi trenta minuti a disposizione di equipaggi e team ad anticipare e poi intervallare ben tre ripetizioni delle prove speciali “Portole” e “Rassinata”, rispettivamente di 16,55 e 14,55 Km. Ad ospitare le fasi di riordino che precederanno le fasi di assistenza tecnica sarà Palazzo del Pero, location pronta ad accogliere per due volte le vetture protagoniste. L’arrivo della prima vettura è in programma alle ore 18.49 ad Arezzo, in Via Crispi.

Tutte le informazioni sul 13° Historic Rally delle Vallate Aretine sono disponibili all’indirizzo www.scuderiaetruria.net

Ultimi Articoli

Grande successo per la Granfondo Città di Poppi: vince Furiasse

L’edizione 2024 della Granfondo Città di Poppi è stata un clamoroso successo, con un numero di partecipanti davvero inconsueto nel panorama nazionale considerando anche...

Bibbiena, 42enne arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Nella serata del 22 giugno, i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia CC, hanno arrestato un uomo di 42 anni, incensurato e domiciliato a Bibbiena...

Nata Teatro vince il “Premio Otello Sarzi” per lo spettacolo “Don Chisciotte, storie di latta e di lotta”

L’Accademia Nata Teatro ha vinto il prestigioso premio Otello Sarzi 2024 con questa motivazione: “Una messa in scena interessante che allarga il campo d’azione...