Arrivata al settimo anno, “L’apericiccia”, versione 7.0, torna puntuale il 9 agosto e si fa più bella che mai per il venerdì. Dopo il successo dello scorso anno (oltre 2.000 presenze), è tutto pronto per la festa più coinvolgente del Casentino.

La formula inventata dai ragazzi della squadra di calcio Chiusi della Verna 2005, il paese più verde della provincia di Arezzo, resta invariata: carne di maiale alla brace illimitata, fagioli per contorno e una bevuta. Tutto a 12 euro.

E dopo ‘la ciccia’ inizia la festa: dalle 22, in un palco che svetta su un parco meraviglioso, dj Jamis (from Tomorrowland) and friends daranno ritmo alla notte. Con loro, il team del bar più pazzo dell’estate, gonfiabili per i più piccini, giochi a premi e la sfida con il toro meccanico.

Locandina Apericiccia

“La festa è partita sette anni fa, per scherzo, ed è diventata un appuntamento di riferimento dell’estate casentinese. Ma soprattutto è un evento che lega generazioni ed esperienze diverse, che si riconoscono nell’amicizia che anima il Chiusi Verna 2005. Vi aspettiamo”, dice Andrea Pettinari, neo presidente della società calcistica.

Comunicato stampa
Chiusi della Verna, 7 agosto 2019