Arno, proseguono i lavori di ripulitura del letto del fiume

Squadre dell’Unione dei Comuni al lavoro nella zona di Castelluccio

Lavori in corso sul fiume Arno. Prosegue l’opera delle maestranze dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino, che dopo aver effettuato nei mesi scorsi la pulitura dell’alveo del fiume nei pressi dell’abitato di Rassina, hanno aperto in queste settimane un nuovo cantiere nella zona di Castelluccio, più a valle nel territori dei Comuni di Capolona e Arezzo.
“I lavori nel tratto di Rassina stanno ancora continuando”, precisa Leonardo Mazzanti, agronomo dell’Ufficio Tecnico dell’Unione, direttore dei lavori che afferiscono al settore di cui è responsabile l’Ing. Mauro Casasole, “Perché il tratto complessivo era di circa 3 km e due nostre squadre (dodici operai complessivamente) stanno ultimando questa tratta”. Il segmento di Castelluccio è invece più breve e in tutto misura quasi un km e mezzo. “Sono stati effettuati interventi attesi da tempo – aggiunge Giampaolo Tellini, vicepresidente dell’Unione e titolare della delega alla bonifica – in virtù della collaborazione instaurata fra il nostro Ente ed il Consorzio di Bonifica, così siamo riusciti anche a dare delle risposte ad alcuni Sindaci che avevano il problema ben visibile anche all’interno del centro abitato”.
Da alcuni mesi le 4 squadre di lavoratori hanno potuto operare quasi sempre anche per le condizioni climatiche che spesso non hanno impedito l’accesso ai cantieri. “Contiamo di finire il lavoro con l’arrivo della primavera”, conclude Mazzanti, “per ripristinare anche migliori condizioni di sicurezza nell’alveo del fiume”.

Poppi, 31 gennaio 2017.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa