Asili nido Bibbiena: aperture straordinarie in aiuto alle famiglie

(Immagine di repertorio)

Dal 5 Maggio prossimo l’Asilo Nido Ambarabà di Soci rimarrà aperto anche al sabato. Un’iniziativa del Comune di Bibbiena che sarà possibile grazie al Fondo nazionale Sistema Integrato di Istruzione ed Educazione 2018 attraverso il quale Bibbiena ha ottenuti fondi per 33 mila euro che sono stati suddivisi tra nido e paritaria di Partina.
In particolare dalla data del 5 di Maggio sarà possibile iscrivere i propri bambini (quelli che già usufruiscono del nido) a questo nuovo servizio in aiuto alle famiglie. L’orario andrà dalle 7,30 alle 13,30 con la possibilità di pranzare in struttura. Il numero massimo di bambini è 20 e in caso di liste di attesa verrà applicato il regolamento comunale dei servizi per l’infanzia. Il costo è di 27 euro mensili compreso il pranzo.
Anche per l’Estate sono già state definite le settimane di apertura straordinaria, ovvero dal 30 luglio al 3 Agosto, dal 6 agosto al 10 agosto, dal 20 al 24 agosto. Le iscrizioni per questo servizio estivo saranno aperte dal 15 al 31 di maggio per i bimbi che già frequentano l’asilo. Gli orari straordinari di apertura anche per l’estate sono dalle 7,30 alle 13,30 con possibilità di pranzo, il tutto al costo di 28 euro mensili compreso il pasto.

Assessore all’Istruzione, Mara Paperini

L’Assessore all’istruzione Mara Paperini commenta: “Grande soddisfazione per un servizio di grande utilità, attraverso il quale le famiglie potranno organizzare la meglio la coniugazione dei tempi di lavoro e di cura. Parliamo, inoltre, di un nido, quello di Soci, che sta offrendo servizi importanti non solo al territorio di Bibbiena e ci sta dando soddisfazioni enormi. E’ innegabile, lo dicono i dati, che rappresenti, ad oggi, un vero e proprio fiore all’occhiello dei nostri servizi per l’infanzia”.
Comunicato stampa
Bibbiena, 4 aprile 2018